Concorso fornitura generi alimentari ad istituti dello Stato


5113163 Amtsblatt TI - 06.09.2016
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Dienstleistungsauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


L’amministrazione delle Strutture carcerarie (Carcere giudiziario «La Farera»
e Penitenziario Cantonale «La Stampa») comunica che, ai sensi del
Concordato intercantonale sugli appalti pubblici (CIAP) e del relativo Regolamento
d’applicazione del 12 settembre 2006 (RLCPubb/CIAP), aperto il concorso
per la fornitura di generi alimentari per l’anno 2017.

Sono accettate unicamente offerte allestite sui moduli ufficiali ottenibili gratuitamente
a partire da mercoledì 7 settembre 2016 presso l’amministrazione delle
Strutture carcerarie su richiesta scritta al numero di fax 091 815 00 19.

Criteri d’aggiudicazione - Consorzio - Subappalto
Le forniture sono di regola aggiudicate al minor offerente tenuto conto dei criteri
stabiliti dagli atti di concorso e dalle condizioni di tipo amministrativo. Il Committente
si riserva la facoltà di dare la preferenza a prodotti già sperimentati positivamente
negli anni precedenti e come meglio indicato negli atti d’appalto.
Il Committente si riserva la facoltà di deliberare la fornitura dei generi alimentari
globalmente, per singoli capitoli o per singole posizioni.
Il Consorzio tra ditte e il subappalto delle forniture ad altra ditta non è ammesso.
I quantitativi indicati non vincolano le Strutture carcerarie, che provvederà agli
acquisti secondo il reale fabbisogno.
Per le seguenti categorie merceologiche: carni e pollame freschi, pesce fresco,
verdura e frutta fresca fanno stato le condizioni indicate al punto 6.4 degli atti
d’appalto.

Le offerte in busta chiusa, recanti la dicitura esterna «Concorso generi alimentari
2017», devono pervenire all’amministrazione delle Strutture carcerarie,
casella postale 6277, 6901 Lugano, entro martedì 18 ottobre 2016
ore 16:00.

Non farà stato la data del timbro postale. Le offerte pervenute in ritardo e/o senza
dicitura esterna, implicheranno l’esclusione dell’offerente dalla gara di appalto.

L’apertura delle offerte è prevista in seduta pubblica mercoledì 19 ottobre 2016
alle ore 09:00 presso l’Amministrazione delle Strutture carcerarie.
Nel verbale d’apertura delle offerte figurerà unicamente il nominativo dei fornitori
concorrenti.

Gli atti di appalto e la procedura di aggiudicazione sono in lingua italiana.
Contro il bando e i documenti di concorso è data facoltà di ricorso, presso il Tribunale
cantonale amministrativo, entro 10 giorni dalla data di messa a disposizione
degli atti (7 settembre 2016). Il ricorso non ha, di principio, effetto sospensivo.

* * *

L’administration des Structures carcérales ouvre la soumission publique
pour la fourniture de denrées alimentaires.

Les documents de soumission sont mis gratuitement à disposition des concurrents
dés le 7 septembre 2016 auprès de l’administration des Structures carcé-
rales (fax 091 815 00 19).

Les offres, sous pli fermé avec l’indication «Concorso generi alimentari 2017»,
doivent parvenir avant 16.00 heures du mardi 18 octobre 2016 à l’administration
des Structures carcérales, case postale 6277, 6901 Lugano.

Lugano, 6 settembre 2016

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.