Concorso fornitura, posa e messa in servizio di una funicolare urbana


1500692 Amtsblatt TI - 25.05.2007
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kant. Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Lieferauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


1. Committente: Trasporti Pubblici Luganesi SA (TPL) via Maraini 46, CP 158, CH - 6963 Lugano - Pregassona
tel. +41 58 866 72 42 fax +41 58 866 72 34

2. Tipo di procedura: Il concorso è soggetto al (CIAP) del 15 marzo 2001 (Concordato intercantonale sugli appalti pubblici) e successive norme integrative, e sarà aggiudicato, nell'ambito di una procedura libera.

3. Oggetto: Fornitura, posa e messa in servizio di una funicolare urbana.

4. Termine di fornitura: Nel corso del 2009.

5. Scadenza e presentazione delle offerte: Le offerte devono pervenire entro il 30 luglio 2007, alle ore 14.00 alla Direzione
della TPL, con l'indirizzo: Trasporti Pubblici Luganesi SA (TPL), Via Maraini 46, CP 158, CH - 6963 Lugano - Pregassona in busta chiusa con l'indicazione: «Concorso pubblico funicolare Lugano - Stazione». La Direzione TPL non potrà in nessun caso considerare documenti di concorso incompleti o che, per tardiva trasmissione postale o di terzi, dovessero giungere dopo l'ora indicata del giorno di scadenza. L'apertura delle offerte è pubblica, e avverrà il 30 luglio 2007 alle ore 14.30

6. La lingua ufficiale della procedura è l'italiano.

7. Informazioni sul bando di concorso: Trasporti Pubblici Luganesi SA (TPL), fax +41 58 866 72 34 Via Maraini 46, CP 158
CH - 6963 Lugano - Pregassona; persona di contatto: VDir. Ing. Roberto Ferroni 7 Foglio ufficiale 42/2007 Venerdì 25 maggio 4397

8. Condizioni di partecipazione: Per la partecipazione al concorso pubblico sono ammesse ditte singole e/o consorzi con la necessaria competenza ed esperienza nel campo specifico della realizzazione di funicolari. Ogni ditta offerente deve inoltrare almeno due referenze di progetti analoghi già realizzati, pena l'esclusione dal concorso.

9. Documentazione: Gli atti del concorso sono a disposizione a partire dal giorno della pubblicazione del bando di gara.
Le Ditte interessate ad ottenere gli atti d'appalto sono invitate ad annunciarsi per iscritto o via fax al seguente indirizzo:
Trasporti Pubblici Luganesi SA, via Maraini 46, CP 158, CH - 6963 Lugano - Pregassona, tel. +41 58 866 72 42, fax +41 58 866 72 34.

Gli atti possono essere anche ritirati nei giorni lavorativi tra le ore 8.30 e le ore 11.30 all'indirizzo sopramenzionato.

10. Criteri d'aggiudicazione: Le valutazioni saranno basate sui criteri sottoelencati:

? qualità dell'offerta in rapporto alle aspettative degli utenti ponderazione 20%
- accessi
- comfort delle vetture
- design delle vetture

? qualità dell'offerta in rapporto alle esigenze tecniche ponderazione 20%
- layout sala macchine
- organizzazione assistenza tecnica
- facilità e rapidità di manutenzione
- impianto di diagnostica
- interventi previsti alle opere civili
- garanzia e tempistica nella fornitura dei pezzi di ricambio

? aspetti ambientali ponderazione 15%
- silenziosità dell'esercizio
- consumo energetico
- emissioni inquinanti

? aspetti economici ponderazione 35%
- prezzo d'acquisto (offerta di base)
- condizioni di pagamento e garanzia
- costi di manutenzione annuali medi sull'arco di 25 anni
- termini di consegna e tempi di realizzazione ponderazione 5%

? chiarezza nella presentazione dell'offerta ponderazione 5%

11. Sopralluogo obbligatorio: Il sopralluogo tecnico è obbligatorio per ogni concorrente che intenda partecipare alla gara si tiene il 6 giugno 2007 alle ore 14.00 presso la stazione superiore della funicolare (Stazione FFS di Lugano).
Durata massima dell'incontro circa 3 ore.

12. Termini e modalità di ricorso: Contro il bando di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo nel termine di 10 giorni dalla pubblicazione.

13. Validità dell'offerta: L'offerta deve essere valida per 24 mesi, ritenuto che i prezzi restano immutati per una fornitura e messa in servizio entro il 31 dicembre 2009. L'esecuzione dei lavori sarà coordinata con gli interventi di potenziamento
della stazione FFS di Lugano (ampliamento dell'atrio di accesso, ecc.). Eventuali forniture successive saranno soggette a rincari (vedi punto 8 delle prescrizioni generali).

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.