Concorso mandato di direttore dei lavori


5124173 Amtsblatt TI - 16.09.2016
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Dienstleistungsauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Consorzio Casa per anziani Medio Vedeggio «Stella Maris», mette a pubblico
concorso il mandato di direttore dei lavori per l’ampliamento della Casa
per anziani «Stella Maris» di Bedano.

1. Committente
Consorzio Casa per anziani Medio Vedeggio «Stella Maris», via Cantonale 45,
6930 Bedano, tel. +41 91 935 71 88, fax +41 91 935 71 27.

2. Oggetto dell’appalto
Mandato da direttore dei lavori dalla fase 41 alla fase 53 secondo SIA 102
per l’ampliamento della Casa per anziani «Stella Maris». Dati principali: volumetria
mc 10 200 (SIA 416), preventivo CCC 1/2/3/4 circa fr. 8 300 000.-,
IVA esclusa.

3. Tipo di procedura
Il concorso è soggetto alla Legge sulle commesse pubbliche (LCPubb) e
successive norme integrative e sarà aggiudicato nell’ambito di una procedura
libera.

4. Criteri di idoneità
Al concorso sono ammessi studi di architettura o ingegneria civile che operano
nei rispettivi campi almeno dal 20 ottobre 2011 (5 anni). Lo Studio offerente
deve mettere a disposizione un direttore dei lavori responsabile del
mandato ed un suo sostituto che possano dimostrare un adeguata esperienza
professionale quali architetti o ingegneri civili (formazione ETH o SUP,
REG A o B).
Sono abilitati a concorrere gli affiliati all’OTIA che ottemperano i seguenti
criteri d’idoneità:
- Rispetto dell’art. 34 cpv. 1 lettera d) del RLCPubb / CIAP del 12 settembre 2006.
- Con la firma dell’offerta i concorrenti si impegnano a rispettare, per tutta
la durata del contratto, le condizioni dei rispettivi contratti collettivi di lavoro
(CCL) validi al momento dell’inoltro dell’offerta e il rispetto del pagamento
dei contributi previsti dall’art. 39 RLCPubb/CIAP del 12 settembre 2006.
- L’offerente deve poter dimostrare sufficiente esperienza per lavori analoghi,
almeno 2 referenze paragonabili (mandato di direzione lavori generale
per opere pubbliche o private con contenuti di carattere sanitario e/o
amministrativo) per un volume di investimento CCC 1/2/3/4 di almeno
fr. 7 500 000.-, IVA inclusa. Le opere di referenza devono essere ultimate
e il mandato concluso con liquidazione finale approvata dal committente
negli ultimi 10 anni (2006 - giugno 2016). Offerenti con referenze ritenute
non idonee verranno esclusi dalla gara di appalto.
- L’offerente deve comprovare un fatturato medio degli ultimi 3 anni superiore
a fr. 1 000 000.- annuo, IVA inclusa.
- La disponibilità del responsabile DL e del suo sostituto per il mandato in
oggetto deve essere di almeno il 20% per gli anni 2017 e 2018.

5. Criteri di aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenuto conto dei seguenti
criteri elencati in ordine di priorità:
a) prezzo 35%
b) qualità dell’offerente 32%
c) attendibilità del prezzo 25%
d) apprendisti 5%
e) perfezionamento professionale 3%

6. Modifiche
Non sono ammesse modifiche, aggiunte e/o manomissioni nel capitolato e
modulo d’offerta come pure sconti e/o ribassi non richiesti. Non è ammessa
la presentazione di varianti al progetto.

7. Sopralluogo tecnico
Non previsto.

8. Consorzio e subappalto
Non sono ammessi.

9. Inizio e durata delle prestazioni
Da novembre 2016 a giugno 2020, inizio cantiere previsto a gennaio 2017
ultimazione e consegna opera fine 2019. L’eventuale modifica del termine di
consegna finale non dà diritto a rivendicazioni finanziarie.

10. Termini e modalità di iscrizione alla gara
Per ragioni organizzative l’iscrizione è obbligatoria. Gli Studi interessati sono
invitati ad annunciarsi entro il 23 settembre 2016 per lettera raccomandata,
o fax al seguente indirizzo: Consorzio Casa per anziani Medio Vedeggio
«Stella Maris», via Cantonale 45, 6930 Bedano, tel. +41 91 935 71 88, fax
+41 91 935 71 27.

11. Consegna degli atti di appalto
Gli atti di appalto sono a disposizione dei richiedenti a partire dal 23 settembre
2016. Gli iscritti alla gara riceveranno gli atti di appalto in forma cartacea
(2 copie) ed in formato digitale (1 CD). Ai concorrenti che non presenteranno
un’offerta saranno addebitati i costi amministrativi e di riproduzione
di tale documentazione, valutati in fr. 100.- (IVA esente).

12. Informazioni tecniche
Indicazioni tecniche supplementari possono essere richieste - in forma scritta
- al committente entro lunedì, 3 ottobre 2016. Domande pervenute dopo
detto termine non saranno prese in considerazione. Sarà data risposta per
iscritto a tutti i partecipanti entro lunedì, 10 ottobre 2016.

13. Scadenza delle offerte
Le offerte, debitamente firmate e completate con gli allegati richiesti, dovranno
pervenire al Consorzio Casa per anziani Medio Vedeggio «Stella
Maris» entro le ore 14:00 di venerdì 21 ottobre 2016 in busta chiusa e con la
dicitura esterna specificante il concorso «Mandato di direttore dei lavori per
l’ampliamento della Casa anziani». Il Consorzio non potrà in nessun caso
considerare documenti di concorso che per tardiva trasmissione postale o di
terzi dovessero giungere dopo l’ora indicata.

14. Apertura delle offerte
L’apertura delle offerte avverrà presso la Casa «Stella Maris» in seduta pubblica
subito dopo l’orario di scadenza.

15. Termine e modalità di ricorso
Contro il bando e i documenti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale
cantonale amministrativo entro 10 giorni dalla data di intimazione degli
atti di concorso.
Il ricorso non ha effetto sospensivo.

Bedano, 16 settembre 2016 Il Consorzio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.