Concorso opere da capomastro


6926790 Amtsblatt TI - 17.07.2020
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Municipio di Locarno apre la procedura di concorso pubblico, ai sensi della
Legge sulle commesse pubbliche (LCPubb), per le opere da capomastro inerenti
alla realizzazione del nuovo autosilo sul mappale n°1245 RFD di Locarno.
Termini per l’appalto:

1. Committente
Città di Locarno.

2. Oggetto dell’appalto
Opere da capomastro.
Quantitativi principali:
- casseri mq 6 526
- acciaio kg 222 500
- calcestruzzo mc 1 746
- rivestimenti in pietra mq 520
- pilastri prefabbricati pz. .78

3. Procedura d’appalto, criteri d’idoneità
La gara è soggetta alla Legge sulle commesse pubbliche (LCPubb) del
20 febbraio 2001, al relativo Regolamento di applicazione (RLCPubb/CIAP)
e successive norme integrative e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera. Sono abilitate a concorrere le ditte aventi il domicilio o la sede in
Svizzera.

4. Procedura d’appalto, criteri d’aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenuto conto dei seguenti
criteri di aggiudicazione:
1) prezzo 50%
2) attendibilità dell’importo offerto 22%
3) programma lavori e plausibilità 20%
termini proposti 70%
plausibilità 30%
4) formazione apprendisti 5%
5) perfezionamento professionale 3%

5. Termini per l’esecuzione dell’opera:
Inizio: gennaio 2021.
Fine: gennaio 2023.

6. Sopralluogo
Il sopralluogo obbligatorio non è previsto, la visita dei luoghi è libera.

7. Condizioni di appalto
Non è permesso il consorziamento tra le ditte offerenti.
Il subappalto è ammesso secondo per le opere e le condizioni stabilite nel
bando di concorso (CPN 102, pos. 226.100)
Non sono ammesse né varianti né offerte parziali.

8. Iscrizione al concorso
Le ditte interessate a partecipare al concorso sono invitate ad iscriversi obbligatoriamente tramite posta elettronica presso i Servizi del territorio, Divisione logistica e territorio, Sezione edilizia pubblica, via alla Morettina 9,
6600 Locarno (edilizia.pubblica@locarno.ch). Il concorrente dovrà indicare
gli estremi della ditta e l’indirizzo di posta elettronica al quale saranno spedite tutte le informazioni riguardanti la gara d’appalto. Le ditte che non inoltreranno l’offerta dovranno remunerare gli atti con un importo forfettario di
fr. 200.- (IVA inclusa).

9. Modalità e termini di consegna degli atti d’appalto
I documenti di gara saranno trasmessi gratuitamente per posta elettronica ai
concorrenti iscritti a partire da venerdì 17 luglio 2020. Gli atti d’appalto saranno inviati in formato PDF tramite posta elettronica completi di file interscambio IfA18 dei moduli d’offerta alle ditte iscritte. Il concorrente è obbligato a confermare per posta elettronica l’avvenuta ricezione di tutta la documentazione.

10. Informazioni e indicazioni
Informazioni e indicazioni supplementari possono essere richieste obbligatoriamente per posta elettronica presso i Servizi del territorio, Divisione logistica e territorio, Sezione edilizia pubblica, via alla Morettina 9, 6600 Locarno (edilizia.pubblica@locarno.ch) entro lunedì 17 agosto 2020 alle ore
11:00. Domande pervenute dopo detto termine non saranno prese in considerazione. Sarà data risposta tramite posta elettronica a tutti i concorrenti entro mercoledì 2 settembre 2020.

11. Termine e modalità di inoltro delle offerte
Le offerte in busta chiusa con la dicitura esterna in alto a sinistra: «20-03
Autosilo Locarno Monti - Mappale n. 1245 RFD - Opere da capomastro»
devono pervenire al seguente indirizzo: Servizi del territorio, Divisione logistica e territorio, Sezione edilizia pubblica, via alla Morettina 9, CH-6600
Locarno (stabile CPI, sportello 3° piano), entro martedì 22 settembre 2020 alle ore 10:30. Non fa stato il timbro postale.

12. Apertura delle offerte
L’apertura delle offerte avverrà presso la sala conferenze ubicata al 4° piano
dello stabile CPI, via alla Morettina 9 a Locarno, in seduta pubblica, alle ore
10:45. Il verbale di apertura sarà consultabile al più tardi il giorno dopo la
scadenza, sul sito www.locarno.ch, sezione «Documenti», voce «Verbale
apertura commesse pubbliche».

13. Rimedi giuridici
Contro il bando e i documenti di concorso è data la facoltà di ricorso al Tribunale amministrativo cantonale entro 10 giorni dalla data di messa a disposizione dei documenti di appalto. Il ricorso non ha, di principio, effetto sospensivo.

Locarno, 17 luglio 2020 Il Municipio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.