Concorso opere da gessatore


3544648 Amtsblatt TI - 15.01.2013
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Patriziato di Cadro mette a pubblico concorso le opere da gessatore per la riattazione e trasformazione della Casa patriziale di Cadro.

Termini per l’appalto

a) Iscrizione
Le ditte interessate a partecipare al concorso sono invitate ad annunciarsi per iscritto o tramite fax dal 15 gennaio 2013 presso lo studio d’architettura Aurelio Cansani, Pregassona (tel. 091 916 56 87, fax 091 943 47 27).

b) Descrizione
I lavori prevedono le opere da gessatore della casa patriziale.
Quantitativi principali:
– intonaci interni ca. mq 1100
– intonaci esterni ca. mq 250

c) Genere di procedura
La gara è assoggettata alla Legge commesse pubbliche (LCPubb) del 20 febbraio 2001 e successive norme integrative e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera.

d) Sopralluogo
Non sarà effettuato sopralluogo tecnico obbligatorio.

e) Scadenza delle offerte
Le offerte dovranno pervenire alla Cancelleria comunale di Cadro, Piazza del Municipio, 6965 Cadro, in busta chiusa e sigillata con la dicitura esterna «Ca sa patriziale di Cadro – opere da gessatore», entro giovedì 7 febbraio 2013, alle ore 16.00.

f) Apertura delle offerte
L’apertura pubblica delle offerte avrà luogo il 7 febbraio 2013 subito dopo l’orario di scadenza presso la Cancelleria del Municipio di Cadro.

g) Criteri di aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenuto conto dei seguenti criteri elencati in ordine di priorità:
1. Minor costo 50%
2. Attendibilità dell’offerta 15%
3. Referenze per lavori analoghi 30%
4. Formazione apprendisti 5%

h) Termini indicativi di esecuzione lavori:
Inizio dei lavori: fine febbraio 2013.

i) Consorzio
Il consorziamento tra più imprese non ammesso.

j) Subappalto
Non è ammesso il subappalto dei lavori.

k) Rimedi giuridici
Contro il presente bando e contro gli atti di concorso è data facoltà di ricorso entro 10 giorni a partire dalla messa a disposizione degli atti d’appalto. Il ricorso, con la necessaria motivazione, deve essere inoltrato per iscritto al Tribunale amministrativo cantonale, via Bossi, 6900 Lugano. Il ricorso non ha di principio effetto sospensivo.

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.