Concorso opere da impianto riscaldamento


3561029 Amtsblatt TI - 25.01.2013
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  keine Angaben
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA mettono a pubblico concorso le opere da impianto riscaldamento per le Scuole elementari Viganello - Nuovo Centro Scolastico (SENC).

1. Committente
Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, via ai Molini 2, 6933 Muzzano (tel. 058 866 78 39).

2. Oggetto dell’appalto
L’appalto concerne le opere da impianto riscaldamento.
Quantitativi principali:
4 pompe di circolazione
1 caldaia a gas potenza superiore a 1’000 kW
1 vaso d’espansione
1 scambiatore di calore
ca. 490 m condotte
ca. 180 kg canali.

3. Tipo di concorso
La commessa è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive norme integrative e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera (art. 8 LCPubb).
Sono abilitate a concorrere le ditte aventi sede o domicilio in Svizzera.
I concorrenti dovranno ottemperare i criteri di idoneità previsti dall’art. 34 c) per le opere artigianali del RLCPubb/CIAP.

4. Criteri di aggiudicazione con relative ponderazioni
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente secondo i seguenti criteri di aggiudicazione:
1. Prezzo 65%
2. Referenze per lavori analoghi 30%
3. Formazione di apprendisti 5%

5. Varianti
Non è ammessa la presentazione di varianti di progetto.

6. Sopralluogo tecnico
Il sopralluogo tecnico obbligatorio non è previsto.

7. Delibera, inizio lavori
L’inizio dei lavori è previsto per maggio 2013.

8. Termini per l’appalto
8.1 Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi presso lo Studio d’ingegneria Visani Rusconi Talleri SA, centro Carvina 2, 6807 Taverne (tel. 091 911 10 30, telefax 091 911 10 59, info@vrt.ch) entro il 1° febbraio 2013.

8.2 Venerdì 1° febbraio 2013 lo Studio d’ingegneria Visani Rusconi Talleri SA, invierà ai richiedenti la documentazione d’appalto.
Le ditte che si sono annunciate, che non inoltreranno l’offerta compilata entro i termini previsti sono tenute al pagamento dell’importo di Fr. 50.– (IVA inclusa) per i costi di riproduzione dei documenti e le spese amministrative.

8.3 Le offerte in busta chiusa e sigillata, con la dicitura esterna «SENC Viganello- Opere da impianto riscaldamento», devono pervenire alle AIL SA, via ai Molini 2, 6933 Muzzano, entro le ore 14.00 di lunedì 4 marzo 2013; segue l’apertura delle offerte in seduta pubblica.

9. Consorzio e subappalto
Il consorziamento non è permesso.
Il subappalto non è permesso.

10. Informazioni
Ulteriori informazioni tecniche supplementari possono essere richieste in forma scritta o via e-mail presso lo Studio d’ingegneria Visani Rusconi Talleri SA, centro Carvina 2, 6807 Taverne (tel. 091 911 10 30 oppure info@vrt.ch).
A tutti coloro che avranno ritirato i documenti di gara sarà data risposta scritta.

11. Ricorsi contro gli atti d’appalti
Contro il presente bando di concorso e il capitolato di appalto è data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo entro 10 giorni dalla messa a disposizione degli atti d’appalto. Il ricorso non ha di principio effetto sospensivo.

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.