Concorso opere da imprenditore forestale


3099786 Amtsblatt TI - 13.12.2011
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kant. Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  keine Angaben
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA mettono a pubblico concorso ai sensi della legge sulle commesse pubbliche (LCPubb) del 20 febbraio 2011 le opere da imprenditore forestale per la manutenzione estiva dei sedimi AIL per il biennio 2012-2013.

1. Committente.
Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, via della Posta, Casella Postale 5131, 6900 Lugano, tel. +41 (0)58 866 78 11, fax +41 (0)58 866 78 57.

2. Direzione lavori.
Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, Via della Posta, Casella Postale 5131, 6900 Lugano

3. Oggetto della richiesta d'offerta.
Manutenzione estiva dei sedimi di proprietà delle AIL SA, secondo la frequenza riportata nel modulo d'offerta allegato al capitolato di concorso.
La manutenzione comprende:
- Taglio erba, raccolta, sgombero e pulizia piazzali
- Raccolta, sgombero foglie secche e pulizia piazzali
- Potatura siepi e piante
- Trattamento erbicida

4. Durata del contratto.
Le AIL SA deliberano il lavoro per il biennio 2012-2013. Le attività relative alla manutenzione estiva si estendono indicativamente da maggio a ottobre.

5. Prezzi offerti.
I prezzi offerti devono essere fissi e validi per tutto il biennio 2012-2013

6. Procedura di concorso.
Il concorso sarà aggiudicato nell''ambito della procedura d'appalto libera ai sensi dell'art. 8 della LCPubb.

7. Subappalto.
Il subappalto non è ammesso

8. Consorzi.
Il consorzio tra offerenti non è ammesso.

9. Varianti d'offerta.
Varianti all'offerta non sono ammesse

10. Criteri di idoneità.
Sono ammesse alla gara d'appalto solo ditte che dimostrano di rispettare i criteri d'idoneità elencati ai pt. 3.16 del capitolato di concorso.

11. Criteri di aggiudicazione.
La commessa sarà aggiudicata al migliore offerente tenuto conto dei seguenti criteri elencati in ordine di priorità:
a. Prezzo: 45%
b. Attendibilità del prezzo: 20%
c. Referenze per lavori analoghi: 20%
d. Certificazione ISO. 10%
e. Formazione apprendisti: 5%

12. Lingua e valuta.
Tutti i documenti di concorso e la procedura d'aggiudicazione saranno in lin-
gua italiana.
La valuta dell'offerta è il Franco svizzero (CHF)

13. Documenti di concorso consegnati.
Il capitolato di concorso comprensivo:
- Delle disposizioni particolari
- Del modulo d'offerta ML-6.97
- Condizioni di prevenzione e protezione (CPP)
- Delle planimetrie.

14. Messa a disposizione dei documenti di concorso.
I documenti di concorso possono essere richiesti a partire da giovedì 15 dicembre 2011 direttamente al responsabile Reparto Veicoli e Stabili delle AIL, sig. Salvatore Perillo (tel. 058 866 78 37 / e-mail: sperillo@ail.ch).
Gli atti d'appalto sono messi a disposizione gratuitamente. A chi non presenta un'offerta, saranno addebitati CHF 150.-- per i costi di riproduzione e di spedizione.

15. Sopralluogo.
Il sopralluogo a tutti i sedimi oggetto del presente concorso è obbligatorio, previo annuncio al responsabile del Reparto Stabili e Veicoli delle AIL SA, sig. Salvatore Perillo. Ritrovo lunedì 19 dicembre 2011 alle 08.00 presso la guardiola del Centro Operativo AIL SA, via ai Molini 2, 6933 Muzzano. Durata del sopralluogo 2-3 giorni

16. Informazioni supplementari.
Tutte le informazioni supplementari possono essere richieste entro mercoledì 30 dicembre 2011 alle 10.00 al responsabile del Reparto Stabili e Veicoli delle AIL SA, sig. Salvatore Perillo. Se a giudizio del committente le domande poste sono di comune interesse, egli si riserva la facoltà di comunicare le risposte a tutti i concorrenti.

17. Modalità d'inoltro delle offerte.
Deve essere inoltrata una copia originale del capitolato di concorso completo degli allegati e della relativa lista riassuntiva richiesti, debitamente compilato in tutte le sue parti e controfirmato dove richiesto.

18. Scadenza per l'inoltro delle offerte.
Le offerte dovranno pervenire alla Segreteria delle Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, Centro Operativo Muzzano (2° piano), via ai Molini 2, 6933 Muzzano in busta chiusa e sigillata con la dicitura esterna «Manutenzione
estiva dei sedimi AIL (biennio 2012-2013)» entro lunedì 23 gennaio 2012 alle 14.00.
Le AIL SA non potranno in nessun caso considerare i documenti di concorso senza la corretta dicitura, incompleti o che per tardiva trasmissione postale o di terzi dovessero giungere alla Segreteria del Centro Operativo AIL SA di
Muzzano dopo l'ora indicata del giorno di scadenza.

19. Apertura delle offerte.
L'apertura delle offerte avverrà presso gli uffici del Centro Operativo delle AIL SA, via ai Mulini 2, 6933 Muzzano, in seduta pubblica subito dopo la scadenza d'inoltro delle offerte.

20. Validità delle offerte.
4 mesi dalla data d'inoltro 21 Delibera. Non sono previste delibere parziali. Una sola ditta offerente ditta riceverà l'appalto per la manutenzione di tutti i sedimi AIL oggetto del presente capitolato di concorso.

22. Fatturazione.
La fatturazione dovrà avvenire dopo ogni intervento ordinato per iscritto dalla direzione lavori. La fattura deve essere recapitata al seguente indirizzo: Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, Centro Operativo Muzzano, via ai Molini 2, 6933 Muzzano. Sulla fattura deve essere riportato il numero dell'Ordine di Lavoro AIL. L'assuntore non potrà in nessun caso fatturare opere a regia senza averne ricevuto regolare ordine scritto dalla direzione lavori.

23. Termini e modalità di ricorso.
Contro la documentazione di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo (TRAM) entro 10 giorni a partire da giovedì 15 dicembre 2011, data della messa a disposizione degli atti di appalto. Il ricorso non ha effetto sospensivo.

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.