Concorso opere da impresario-costruttore


5681277 Amtsblatt TI - 05.12.2017
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Comune di Cureglia mette a pubblico concorso le opere da impresariocostruttore
inerenti gli interventi per la messa in sicurezza del riale Busnon.

1. Committente
Comune di Cureglia, rappresentato dal Lodevole Municipio
tel. 091 966 91 91.

2. Oggetto dell’appalto
L’appalto concerne la correzione dell’alveo a cielo aperto in località Burgh.
Dati tecnici e quantitativi principali:
- movimenti di terra, scavi ca. mc 400
- rivestimenti di sponde con blocchi di pietrame ca. mc 700
- calcestruzzo armato ca. mc 120
- casserature ca. mq 380
- acciaio d’armatura ca. t 9
- riempimenti ca. mc 100

3. Tipo di concorso
La commessa è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive
norme integrative, e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera
(art. 8 LCPubb).

4. Criteri di aggiudicazione con le relative ponderazioni
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenuto conto dei seguenti
criteri elencati in ordine di priorità:
1) prezzo 50%
2) attendibilità del prezzo globale 22%
3) referenze per lavori analoghi 20%
4) contributo alla formazione di apprendisti 5%
5) perfezionamento professionale 3%

5. Sopralluogo tecnico
È previsto un sopralluogo tecnico obbligatorio per il giorno di martedì 19 dicembre
2017 alle ore 10:00 con ritrovo nel Comune di Cureglia presso la
Casa comunale, sala al pianterreno. Seguirà la visita alla zona di intervento.

6. Termini di esecuzione dei lavori
L’inizio dei lavori è previsto subito dopo la crescita in giudicato della decisione
di delibera; inizio lavori previsto circa metà marzo 2018.
Fine lavori: giugno 2017.

7. Condizioni d’appalto
Non è permesso il consorziamento tra le ditte offerenti.
Il subappalto è permesso solo per i trasporti, seminagione meccanica e disboscamenti.

8. Richiesta e consegna dei documenti d’appalto
Le ditte interessate a partecipare al concorso sono invitate ad annunciarsi per
iscritto o tramite fax entro il 13 dicembre 2017 presso il progettista, Studio
d’ingegneria Dazio & Gianini SA, via Municipio 3, 6930 Bedano (tel. 091
945 37 27, telefax 091 945 05 61).
La documentazione d’appalto in forma cartacea e su supporto informatico
sarà consegnata gratuitamente all’inizio del sopralluogo tecnico.
Le ditte che si sono annunciate, che non inoltreranno l’offerta compilata entro
i termini previsti sono tenute al pagamento dell’importo di fr. 100.- (IVA
inclusa) per i costi di riproduzione dei documenti e le spese amministrative.

9. Luogo e data di consegna delle offerte
Le offerte in busta chiusa e incollata con la dicitura esterna «Messa in sicurezza
riale Busnon - Opere da impresario-costruttore» dovranno pervenire
alla Cancelleria comunale di Cureglia, 6944 Cureglia, entro le ore 15:00 di
mercoledì 7 febbraio 2018.
Non fa stato il timbro postale. Offerte pervenute dopo la scadenza del termine
non saranno prese in considerazione.
Le offerte saranno aperte in seduta pubblica presso la Cancelleria comunale
di Cureglia subito dopo la scadenza del termine d’inoltro.

10. Informazioni
Ulteriori indicazioni tecniche supplementari potranno essere richieste presso
lo Studio del progettista in forma scritta (lettera, fax o e-mail:
info.bedano@ingdazio-dag.ch) entro il 24 gennaio 2018.
Per ragioni organizzative, domande pervenute oltre il termine stabilito non
saranno prese in considerazione. A tutti coloro che avranno ritirato i documenti
di gara sarà data risposta scritta entro il 26 gennaio 2018.

11. Ricorso contro gli atti di appalto
Contro il presente bando di concorso e gli atti di appalto è data facoltà di ricorso
al Tribunale cantonale amministrativo entro 10 giorni dalla data di
messa a disposizione dei documenti di gara. Il ricorso non ha di principio effetto
sospensivo.

Cureglia, 1° dicembre 2017 Il Municipio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.