Concorso opere da impresario costruttore e scavo


6817582 Amtsblatt TI - 28.04.2020
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Municipio di Gordola apre la procedura di concorso pubblico ai sensi della
Legge sulle commesse pubbliche (LCPubb) del 20 febbraio 2001, per le opere
da impresario costruttore e scavo previste per il risanamento della palestra e degli spogliatoi presenti presso il Centro scolastico Al Burio, in via delle Scuole a
Gordola.

1. Committente
Municipio di Gordola, via S. Gottardo 44, 5696 Gordola, tel. 091 735 16 20
e-mail: info@gordola.ch.

2. Dati tecnici:
- calcestruzzo (platee, pareti e solette) ca. 75 mc
- cassertature ca. 320 mq
- acciaio di armatura ca. 10 000 kg
- demolizione murature in calcestruzzo e cotto ca. 55 mc
- demolizione serramenti interni ed esterni ca. 345 mq
- demolizione betoncino ca. 22 mc
- acciaio carpenteria metallica ca. 3 000 kg
- risanamento pilastri in acciaio esistenti ca. 34 pz.
- pavimentazioni, selciati e lastricati ca. 220 mq
- scavo generale ca. 320 mc

3. Tipo di procedura
Il concorso soggiace alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive norme
integrative, e sarà aggiudicato nell’ambito di una procedura libera.

4. Criteri di idoneità
I concorrenti dovranno avere il domicilio o la sede in Svizzera ed ottemperare i criteri di idoneità previsti dall’art. 34 del RLCPubb/CIAP. In assenza di
albi o registri professionali obbligatori, l’offerente deve possedere qualifiche
almeno corrispondenti al relativo attestato federale di capacità AFC oppure
al titolo necessario nello specifico ramo professionale per l’esecuzione della
prestazione.
Se l’offerente è una società, iscritta o meno ad un albo o registro professionale, i requisiti devono essere adempiuti da un titolare o membro dirigente
effettivo che partecipa alla gestione della medesima con presenza superiore
al 50% della normale durante del lavoro.
I concorrenti o i subappaltanti per le costruzioni in acciaio devono ottemperare il seguente criterio d’idoneità:
- ditta di carpenteria metallica e/o metalcostruttore con certificato di qualità
secondo EN 1090-2 classe di esecuzione EXC3;
- certificato di qualifica dei fabbricanti per saldature classe H3 secondo
norma SIA 263/1 in vigore.
I certificati devono essere validi al momento di inoltro dell’offerta e valido
per tutta la durata dei lavori previsti nel presente appalto.
La ditta che non ottempera il criterio d’idoneità sopraindicato sarà esclusa
dalla gara di appalto».
I concorrenti sono inoltre tenuti a produrre una dichiarazione della Commissione paritetica competente, comprovante il rispetto del contratto collettivo
di lavoro per la propria categoria.

5. Criteri di aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate all’offerta più vantaggiosa, tenendo conto dei
seguenti criteri principali:
1) prezzo 50%
2) attendibilità dei prezzi 15%
3) qualità dell’imprenditore 15%
4) prontezza d’intervento 12%
5) formazione apprendisti 5%
6) perfezionamento professionale 3%

6. Termine indicativo per l’esecuzione dei lavori
Inizio lavori previsto: fine giugno 2020

7. Consorzio
Il consorzio non è ammesso.

8. Subappalto
Il subappalto è ammesso unicamente per l’esecuzione di:
- prove sui materiali;
- opere di costruzioni in acciaio;
- lamelle di rinforzo in fibra di carbonio;
- opere di scavo;
- pareti chiodate;
- opere di carotaggi e taglio di calcestruzzo;
- opere di pavimentazioni in miscela bituminosa e selciati.

9. Sopralluogo
È previsto il sopralluogo individuale e autonomo (secondo le disposizioni
emanate dall’Autorità in virtù dell’attuale emergenza sanitaria).
Con la firma del modulo d’offerta, l’offerente certifica di aver effettuato il
sopralluogo.

10. Termine e modalità d’iscrizione al concorso
Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi via e-mail indicando nome e
numero telefonico, a partire da martedì 28 aprile 2020 presso lo Studio
Evolve SA, via del Tiglio 2, CP 717, 6512 Bellinzona-Giubiasco, tel. 091
820 05 90; e-mail: appalti@evolve-sa.ch.

11. Termine e modalità di consegna degli atti d’appalto
Gli atti d’appalto in forma digitale sono disponibili al seguente link:
https://cloud.evolve-sa.ch/index.php/s/cw2Gcz3ar4G7kda a partire da martedì 28 aprile 2020 (su richiesta può essere fornita la versione cartacea del
modulo d’offerta).

12. Informazioni supplementari
Indicazioni di carattere tecnico potranno essere richieste al Consorzio CSB4
presso lo Studio Evolve SA, via del Tiglio 2, CP 717, 6512 BellinzonaGiubiasco (persona di contatto, arch. Stefano Cetti, tel. 091 820 05 90).
Eventuali domande, in forma scritta, dovranno essere inoltrate entro venerdì
8 maggio 2020. Le risposte saranno rese note per e-mail a tutti i partecipanti
entro venerdì 15 maggio 2020.

13. Termine e modalità d’inoltro delle offerte
L’offerta cartacea originale in busta chiusa, con la scritta esterna «Centro
Scolastico Al Burio-Gordola - Risanamento palestra e spogliatoi - Opere da
impresario costruttore e scavo» dovrà pervenire presso la Cancelleria comunale di Gordola, via S. Gottardo 44, 6596 Gordola entro le ore 08:30 di martedì 2 giugno 2020.
L’apertura avverrà lo stesso giorno alle ore 09:30, in seduta pubblica, presso
la stessa sede.

14. Aggiudicazione
La delibera è subordinata alla crescita in giudicato dell’approvazione del
credito di realizzazione da parte del Consiglio comunale, alla licenza di costruzione e di ogni procedura correlata.

15. Termini e modalità di ricorso
Contro il presente avviso di gara è data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo entro 10 giorni dalla data della sua pubblicazione.
Il ricorso non ha, di principio, effetto sospensivo.

Gordola, 23 aprile 2020 Il Municipio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.