Concorso opere da serramenti


5324712 Amtsblatt TI - 24.02.2017
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Comune di Cadenazzo mette a pubblico concorso le opere di fornitura e posa
di serramenti per la sopraelevazione della scuola dell’infanzia di Cadenazzo.

1. Committente
Comune di Cadenazzo, rappresentato dal lodevole Municipio di Cadenazzo
Casella postale 161, 6593 Cadenazzo; e-mail: municipio@cadenazzo.ch.

2. Oggetto dell’appalto
Il concorso ha per oggetto le opere di fornitura e posa di serramenti per la
sopraelevazione della scuola dell’infanzia di Cadenazzo.
Lotto n. 1_Finestre in alluminio:
- fornitura e posa serramenti in alluminio mq 195
Lotto n. 2_Finestre in pvc:
- fornitura e posa serramenti in pvc mq 195
In fase di rientro offerte e successiva valutazione, il Committente si riserva
di deliberare il Lotto n. 1 (finestre in alluminio) o il Lotto n. 2 (finestre in
PVC) a discrezione di valutazioni economico-progettuali in corso.
Ciò significa che verrà deliberato unicamente uno dei due lotti.
È data la facoltà alla ditta offerente di partecipare a entrambi i lotti 1 + 2 oppure
unicamente al lotto 1 oppure unicamente al lotto 2.

3. Termini di concorso
La commessa è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive
norme integrative, e al relativo Regolamento di applicazione del 12 settembre
2006.
Sarà aggiudicato nell’ambito di una procedura libera (art. 8 LCPubb).

4. Criteri d’idoneità
I concorrenti dovranno avere le necessarie qualifiche secondo l’art. 34 del
Regolamento di applicazione della Legge cantonale sulle commesse pubbliche
e del Concordato intercantonale degli appalti pubblici (RCLPubb 12 settembre
2006).
Inoltre i concorrenti dovranno essere rispettosi dei disposti della Legge sulle
imprese artigianali (LIA 24 marzo 2015).

5. Criteri d’aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente, tenuto conto dei seguenti
criteri di aggiudicazione:
1) economicità 50%
2) attendibilità delle offerte 25%
3) referenze lavori analoghi 17%
4) formazione di apprendisti 5%
5) perfezionamento professionale 3%

6. Sopralluogo
Non è previsto il sopralluogo.

7. Termine indicativo di esecuzione lavori
Inizio: previsto per settembre 2017.
Termine: previsto per settembre 2017.
Se dovesse risultare necessario è richiesta la disponibilità di lavoro durante
le ferie del settore dell’edilizia nel mese di agosto.

8. Condizioni d’appalto
Varianti
Non sono ammesse varianti.
Consorzio
Il consorzio tra offerenti non è ammesso.
Subappalto
Il concorrente è tenuto a subappaltare le opere da vetraio (vetraio con tutti i
requisiti necessari).

9. Iscrizione e consegna dei documenti di gara
Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi in forma scritta (fax 091
745 65 56) allo Studio 4M Tecnica Sagl, via Campagne 16, 659 8 Tenero,
tel. 091 745 65 55, e -mail: info@4mtecnica.ch, entro le ore 12:00 del
3 marzo 2017.
A partire dal 3 marzo 2017 i documenti di gara saranno inviati gratuitamente
ai concorrenti.
Ai concorrenti che non inoltreranno l’offerta saranno addebitati i costi di
produzione degli atti per un importo di fr. 100.- (IVA esclusa).

10. Termine e modalità d’inoltro delle offerte
Le offerte, debitamente firmate e correlate da tutti gli atti richiesti, devono
pervenire alla Cancelleria comunale di Cadenazzo, entro le ore 15:00 del
7 aprile 2017 in busta chiusa, recante la dicitura esterna per il Lotto n. 1
«Cadenazzo - Sopraelevazione scuola dell’infanzia - Opere da serramenti in
alluminio» mentre per il Lotto n. 2 «Cadenazzo - Sopraelevazione scuola
dell’infanzia - Opere da serramenti in PVC».
Le offerte saranno aperte in seduta pubblica presso la Sala del Municipio di
Cadenazzo, subito dopo la scadenza del concorso.

11. Informazioni tecniche
Ulteriori informazioni tecniche supplementari possono essere richieste unicamente
in forma scritta entro il 24 marzo 2017, tramite fax 091 745 65 56,
allo Studio 4M Tecnica Sagl, via Campagne 16, 6598 Tenero.
Le risposte saranno trasmesse per fax a tutte le ditte concorrenti entro il
31 marzo 2017.

12. Ricorsi contro gli atti d’appalti
Contro il bando e gli atti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale
cantonale amministrativo entro 10 giorni dalla data di messa a disposizione
dei documenti, data indicata al punto 10 della presente pubblicazione.

Cadenazzo, 24 febbraio 2017 Il Municipio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.