Concorso opere di scavo-Asportazione dei rifiuti, Risanamento della discarica Miranco, Stabio


1618021 Amtsblatt TI - 12.10.2007
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kant. Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  keine Angaben
- Verfahrensart:  keine Angaben
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


1. Committente
Dipartimento del Territorio del Cantone Ticino, Divisione dell'ambiente, Sezione protezione aria, acqua e suolo, via Salvioni 2a, 6500 Bellinzona Tel. 091/814 37 51, Fax. 091/814 44 33.

2. La gara d'appalto concerne i lavori di asportazione dei rifiuti presenti nella discarica Miranco, a Stabio.
Quantità principali:
- dissodamento di una superficie di ca. 2000 mq
- impianto di cantiere con impianto lavaggio ruote camion, impianto per il contenimento ed il trattamento dell'acqua inquinata da 40 mc, apparecchi di monitoraggio dei gas portatili per tutto il personale
- scavo di 10 000 mc di terreno inquinato, con un flusso indicativo di ca. 200 mc al giorno
- carico di 10 000 mc di terreno inquinato su mezzi di trasporto della ditta che effettua il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti (trasporto e smaltimento sono oggetto di un'altra procedura d'appalto) Sono abilitate a concorrere le ditte operanti nei rami scavo e impresario costruttore.

3. La commessa è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive norme integrative, e sarà giudicata nell'ambito di una procedura libera.

4. Criteri d'aggiudicazione
1. Prezzo 50%
2. Attendibilità del prezzo 20%
3. Referenze di altri lavori di risanamento 20%

4. Sistema gestione qualità 5%
5. Apprendisti 5%

5. Termini indicativi di esecuzione dei lavori
- Inizio lavori: inizio dicembre 2007
- Fine lavori: fine aprile 2008.

6. Richieste d'informazioni
Le richieste di informazioni tecniche possono essere richieste per iscritto o via Fax al progettista Ecorisana SA, via Cantonale 27, 6928 Manno, Fax. 091/600 23 31, entro il 26 ottobre 2007. Sarà risposto in forma scritta a tutti i concorrenti. Domande pervenute oltre il termine indicato non saranno prese in considerazione.

7. Iscrizione
Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi per lettera raccomandata alla Sezione protezione aria, acqua e suolo, via Salvioni 2a, 6500 Bellinzona oppure tramite fax 091/814 44 33 entro il 16 ottobre 2007.

8. Messa a disposizione degli atti
Gli atti d'appalto sono messi a disposizione a partire dal 16 ottobre 2007, gratuitamente. Chi non inoltra l'offerta sarà tenuto al pagamento dei documenti di gara per un importo di fr. 50.-.

9. Inoltro offerte
Le offerte dovranno essere inoltrate alla Cancelleria dello Stato in busta chiusa e sigillata, con l'apposita etichetta rossa allegata agli atti d'appalto, entro le ore 15.00 del 15 novembre 2007.

10. Apertura offerte
Le offerte saranno aperte in seduta pubblica il 15 novembre 2007 alle ore 15.30, presso la Cancelleria dello Stato.

11. Contro il bando ed i documenti di concorso è data la facoltà di ricorso al Tribunale amministrativo cantonale entro 10 giorni dalla data di intimazione degli atti di concorso. Il ricorso non ha effetto sospensivo.

Bellinzona, 12 ottobre 2007

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.