Concorso opere diverse


1861344 Amtsblatt TI - 29.07.2008
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kant. Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  keine Angaben
- Verfahrensart:  keine Angaben
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Concorso opere diverse

Il Municipio di Lugano mette a pubblico concorso i seguenti lavori:

1. Opere da gessatore
2. Opere da metalcostruttore
3. Opere da carpentiere, copritetto, lattoniere inerenti al nuovo centro giovanile e mensa scolastica a Breganzona.

Termini per l’appalto

a) Iscrizione
Per ragioni organizzative, le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi tramite fax al n. 058/866 76 48 presso il Dicastero del Territorio della Città di Lugano, entro il 5 agosto 2008. L’iscrizione al concorso vincola il ritiro degli atti d’appalto.

b) Edificazione nuovo centro giovanile e mensa scolastica, via Polar 34, 6932 Breganzona.

c) Consegna degli atti di appalto
Gli atti di appalto saranno messi a disposizione ai richiedenti a partire dal 6 agosto 2008, gratuitamente.

d) Informazioni tecniche
Tutte le indicazioni tecniche e la visione dei piani possono essere richieste presso lo studio Arch. Patrick Lamoni, via Bertaccio 4, 6900 Lugano.

e) Procedura
La gara è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive norme integrative, e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera.

f) Sopralluogo
Non sarà effettuato sopralluogo tecnico obbligatorio.

g) Scadenza delle offerte
Le offerte dovranno pervenire alla Cancelleria comunale di Lugano, Palazzo Civico, Piazza Riforma 1, 6900 Lugano in busta chiusa e sigillata con la dicitura esterna «Offerta per opere da (1, 2, 3,) centro giovanile e mensa scolastica a Breganzona», entro mercoledì 10 settembre 2008, alle ore 14.30.

Il Municipio non potrà, in nessun caso, considerare documenti di concorso che per tardiva trasmissione postale o di terzi dovessero giungere alla Cancelleria comunale dopo l’ora indicata.

h) Apertura delle offerte
L’apertura delle offerte avverrà presso la Cancelleria comunale di Lugano, Palazzo Civico, Piazza Riforma 1, 6900 Lugano in seduta pubblica il giorno mercoledì 10 settembre 2008, alle ore 15.00.

i) Criteri di idoneità
Il Committente si riserva la facoltà di escludere dalla procedura di aggiudicazione dei lavori a concorso, ditte che negli ultimi cinque anni hanno già operato con lui in misura insoddisfacente a seguito di gravi problemi vari, sorti durante la gestione delle diverse fasi di cantiere, ad esempio forti ritardi relativi alla consegna delle opere appaltate, non rispettando il programma dei lavori imposto, importanti difetti d’esecuzione, serie infrazioni in materia di sicurezza sui cantieri, ecc.

j) Aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenuto conto dei seguenti criteri elencati in ordine di priorità:
1. Minor costo 65%
2. Referenze per lavori analoghi 30%
3. Formazione apprendisti 5%

k) Inizio dei lavori previsto
Settembre 2008.

l) Ricorso contro gli atti di appalto
È data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo entro 10 giorni a partire dal 6 agosto 2008 (inizio ritiro atti di concorso).

Lugano, 29 luglio 2008 Il Municipio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.