Concorso opere realizzazione impianto di termoventilazione


3776161 Amtsblatt TI - 02.08.2013
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Municipio di Bellinzona, Aziende Municipalizzate Bellinzona (AMB),mette a pubblico concorso le seguenti opere riscaldamento/climatizzazione/ventilazione.
E / 2013 / 08 –Centro Comando Giubiasco -rifacimento termoventilazione
1. Oggetto dell’appalto
Il concorso ha per oggetto la realizzazione dell’impianto di climatizzazione
dell’edificio della sala comando di Giubiasco (tipo ad espansione diretta
VRV) e dell’impianto di ventilazione dolce del medesimo edificio.
Quantità principali:
– Unità esterna tipo DAIKIN RXYQ14T7Y1B pz 1
– Unità interne tipo DAIKIN FXFQ25AVEB pz 14
– Unità interne tipo DAIKIN FXFQ32AVEB pz 3
– Unità ventilazione tipo DAIKIN VAM650FA8VE pz 1
– Unità ventilazione tipo DAIKIN VAM350FA8VE1 pz 1

2. Tipo di procedura
La commessa è assoggettata alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive
norme integrative, e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera.

3. Inizio dei lavori previsto
L’inizio dei lavori preparatori è previsto per il 23 settembre 2013.
L’inizio dei lavori è previsto per il 7 ottobre 2013.
L’ultimazione dei lavori è prevista per il 7 novembre 2013.

4. Committente
Municipio di Bellinzona, Aziende Municipalizzate Bellinzona, vicolo Muggiasca 1a, 6500 Bellinzona, Tel. 091 821 88 11, Fax 091 821 88 40, e-mail: amb@amb.ch
.
5. Progettista impianti RVCS
Evolve SA, Viale Stazione 6, CH-6500 Bellinzona

6. Iscrizione -Consegna documenti di gara
Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi in forma scritta (lettera, Fax
091 821 88 40 o e-mail amb@amb.ch) entro il 20 agosto 2013, ore 16.00,
presso le Aziende Municipalizzate Bellinzona, vicolo Muggiasca 1a, 6500
Bellinzona.
Alle ditte annunciatesi verrà comunicato l’indirizzo web dal quale potranno
scaricare gratuitamente i documenti in forma elettronica (PDF) a partire dal
9 agosto 2013 ore 16.00.

7. Informazioni
Informazioni o indicazioni tecniche supplementari, potranno essere richieste
– in forma scritta – alle AMB, vicolo Muggiasca 1a, 6500 Bellinzona, entro il
21 agosto 2013 ore 16.00. Domande pervenute dopo detto termine non saranno prese in considerazione.
Sarà data risposta per iscritto entro il 23 agosto 2013 a tutti i partecipanti.

8. Sopralluogo tecnico
Non è previsto alcun sopralluogo obbligatorio.

9. Varianti
Non sono ammesse varianti

10. Consorzio
Non è ammesso il consorzio

11. Subappalto
Il subappalto delle opere o di parti di esse è ammesso, l’assuntore deve però
elencare quali parti e l’indirizzo esatto del subappaltatore, che deve rispettare
tutti i requisiti richiesti dalla LCPubb (v. art. 24 LCPubb).

12. Criteri di idoneità
Sono abilitate a partecipare al concorso le ditte che rispettano il CCL nella categoria di arti e mestieri di impiantista riscaldamento/ventilazione.

13. Termine e modalità di inoltro delle offerte
Le offerte, debitamente firmate e correlate da tutti gli atti richiesti, dovranno
pervenire alla Cancelleria comunale, Piazza Nosetto, 6500 Bellinzona, in busta chiusa, recante la dicitura esterna «E/2013/08 –Centro Comando Giubiasco – rifacimento termoventilazione», entro le 15.00 del 9 settembre 2013.

14. Apertura delle offerte
L’apertura in seduta pubblica avverrà, subito dopo la scadenza del concorso,
presso la sala del Municipio di Bellinzona.

15. Allegati all’offerta
Documenti da inoltrare con il capitolato o con l’elenco prezzi sono:
– le dichiarazioni previste dall’art. 39 del Regolamento d’applicazione
LCPubb.
– la proposta delle misure di sicurezza sul lavoro, secondo l’art. 41 del Regolamento d’applicazione LCPubb.
– copia dell’estratto del registro di commercio della ditta
– certificato dell’ufficio esecuzione e fallimenti
– la dichiarazione della Commissione paritetica competente che attesti il rispetto dei contratti collettivi di lavoro vigenti nei Cantoni per le categorie
di arti e mestieri alle quali si riferisce la commessa
– programma lavori. La mancata presentazione di questo documento, che è
da inoltrare contemporaneamente all’offerta, in busta chiusa ed entro i termini indicati, o un documento non completo di quanto richiesto, comporta
l’esclusione dalla procedura di aggiudicazione. La presenza del programma
lavori verrà riportata sul verbale di apertura.

16. Criteri di aggiudicazione e ponderazioni
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente, tenuto conto dei seguenti
criteri di aggiudicazione, in ordine di priorità:
1. Economicità 50%
– importo offerta 40%
– attendibilità prezzi 10%
2. Programma lavori 45%
– durata 35%
– plausibilità 10%
3. Formazione apprendisti 5%

17. Termine e modalità di ricorso
Contro il bando e i documenti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo, entro 10 giorni dalla data di messa a disposizione dei documenti di gara.
Il ricorso non ha effetto sospensivo.

Bellinzona, 2 agosto 2013
Il Municipio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.