Concorso per acquisizione sistema SCADA


5690930 Amtsblatt TI - 12.12.2017
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA mettono a pubblico concorso la
fornitura di una soluzione Supervisory Control and Data Acquisition (SCADA)
per la Sala Comando tramite procedura selettiva.

1. Committente
Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, via della Posta
Casella postale 5131, 6901 Lugano, tel. 058 470 78 11, fax 058 470 78 30.

2. Genere d’opera
Fornitura, installazione e integrazione di una soluzione SCADA.

3. Base legali e procedura
Il concorso è assoggetto al:
- Concordato intercantonale sugli appalti pubblici (CIAP), del 25 novembre
1994 / 15 marzo 2001 e
- Regolamento di applicazione della Legge cantonale sulle commesse pubbliche
e del Concordato intercantonale sugli appalti pubblici, del 12 settembre
2006 (RLCPubb/CIAP),
e organizzato tramite procedura selettiva, giusta l’art. 12 cpv. 1 lett. b CIAP.

4. Iscrizioni e documentazione
I candidati che desiderano partecipare alla fase di selezione RFI sono invitate
ad annunciarsi a partire da martedì 12 dicembre 2017 tramite e-mail all’indirizzo
mdecarlo@ail.ch, indicando come oggetto: Concorso per acquisizione
sistema SCADA.
Gli atti di concorso per la fase di selezione sono messi a disposizione dei
concorrenti gratuitamente. Ai candidati che non consegneranno una candidatura
completa, il committente addebiterà l’importo di fr. 300.- a copertura di
costi amministrativi, riproduzione e spedizione.

5. Criteri di selezione
Saranno accettate solo candidature con solide esperienze di fornitura e integrazione
di sistemi SCADA nel settore delle multiutilities. Le candidature
saranno valutate secondo il loro valore tecnico, le referenze, il servizio dopo
vendita e l’esperienza di fornitore e integratore.
I criteri di selezione sono i seguenti:
1) qualità delle referenze 50%
2) lingua servizio dopo vendite 20%
3) sede supporto tecnico e dopo vendita 15%
4) organizzazione e struttura candidato 15%
Il Committente intende selezionare 3-4 concorrenti.

6. Condizioni di delibera
Il committente si riserva il diritto di interrompere la presente procedura selettiva
RFI o di non continuare la gara in presenza di motivi importanti, in particolare
in analogia ai motivi indicati nell’art. 55 RLCPubb/CIAP.
L’aggiudicazione della commessa, sulla base della fase d’offerta RFP, è
inoltre condizionata all’ottenimento dei crediti necessari. Qualora questi non
dovessero essere concessi dall’autorità preposta, la commessa non potrà essere
aggiudicata.

7. Informazioni
Per ragioni organizzative, tutte le domande pertinenti la fase di selezione sono
da trasmettere al committente in forma scritta via e-mail entro mercoledì
10 gennaio 2018.
Domande pervenute oltre il termine stabilito non verranno più prese in considerazione.
A tutti coloro che avranno ritirato i documenti di gara sarà data
risposta scritta venerdì 2 febbraio 2018, in forma anonima. Le risposte alle
domande diventano parte integrante della gara.

8. Sopralluogo
Non è previsto alcun sopralluogo.

9. Consorzio, subappalto
Il consorzio fra ditte non è ammesso.
Il subappalto è ammesso.

10. Termine per la consegna
Le candidature dovranno pervenire alla Segreteria del Centro operativo AIL
SA, via Industria 2, 6933 Muzzano, in busta chiusa e sigillata con applicata
l’apposita etichetta rossa fornita dal Committente, entro le ore 14:00 di mercoledì
28 febbraio 2018.
Le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA non potranno in nessun caso
prendere in considerazione documenti di concorso che per tardiva trasmissione
postale o di terzi dovessero giungere alla Segreteria del Centro operativo
AIL SA di Muzzano dopo il giorno e l’ora di scadenza sopraindicati.

11. Apertura delle candidature
L’apertura delle candidature avverrà subito dopo il termine di consegna, in
seduta pubblica alla presenza del Segretario di Direzione, presso il Centro
operativo AIL SA (Sala 1) in via Industria 2 a Muzzano.

12. Scadenze e termini
Lunedì 30 aprile 2018: termine entro il quale verrà svolta la selezione delle
candidature.
Mercoledì 30 maggio 2018: Inizio fase RFP e trasmissione documentazione
di gara ai candidati selezionati.

13. Ricorso contro gli atti di gara
Contro la documentazione di concorso è dato ricorso al Tribunale cantonale
amministrativo entro 10 giorni dalla data della sua intimazione. Il ricorso
non ha di principio effetto sospensivo

Lugano, 12 dicembre 2017 Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.