Concorso per la fornitura di apparecchiature occorrenti alla centrale


1439737 Amtsblatt TI - 09.03.2007
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kant. Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Lieferauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


La Direzione dell'Ente ospedaliero cantonale, Bellinzona, apre la procedura di concorso pubblico ai sensi del Concordato intercantonale sugli appalti pubblici (CIAP) e dell'accordo GATT sugli appalti pubblici per le seguenti forniture occorrenti
al futuro servizio centrale di Sterilizzazione dell'EOC, Biasca; Impianti di produzione

1) Termini per l'appalto: Committente Ente Ospedaliero Cantonale Viale Officina 3, 6501 Bellinzona Gli atti di appalto e la procedura di aggiudicazione saranno in lingua italiana. La presente pubblicazione è consultabile anche sul sito www.simap.ch.

2) Oggetto della gara d'appalto:
Lotto 1: Fornitura di autoclavi
Lotto 2: Fornitura di carrelli e sistema di lavaggio per i carrelli
Lotto 3: Fornitura di lavastrumenti

3) Procedura: Sono applicabili le Direttive d'esecuzione dell'accordo intercantonale sugli appalti pubblici del 15 marzo 2001 e relativo regolamento di applicazione del 12 settembre 2006 (RLCPubb/CIAP). L'Ente appaltante si riserva di richiedere ai concorrenti una garanzia solidale bancaria o assicurativa pari al 10% dell'importo dell'offerta.

4) Iscrizione atti d'appalto:

1) I moduli d'offerta e capitolato d'appalto sono spediti gratuitamente dall'Ente ospedaliero cantonale - Viale Officina 3 - 6501 Bellinzona - (fax 091 811 13 83) - su domanda scritta.

2) Gli atti sono disponibili a partire dal giorno della pubblicazione.

3) Alle ditte che richiedono gli atti ma non inoltrano l'offerta sarà fatturato l'importo di fr. 90.- (IVA inclusa).

5) Informazioni tecniche: Gli offerenti possono prendere visione degli atti d'appalto presso il Servizio tecnico della Direzione generale EOC a Bellinzona (tel. 091 811 13 20).

6) Consorziamento: Non è consentito il consorziamento di più imprese.

7) Scadenza del concorso: Le offerte - in busta chiusa e con la dicitura esterna specificante il concorso in oggetto - dovranno essere recapitate alla Direzione Generale dell'Ente Ospedaliero Cantonale (Servizio tecnico, 2. piano - consegna brevimano nelle fasce orarie 08.30-12.00 e 13.30-17.00) - Viale Officina 3 - 6501 Bellinzona - entro le ore 14.00 del giorno di lunedì 16 aprile 2007.

8) Apertura delle offerte: L'apertura è prevista in seduta pubblica presso la medesima sede, subito dopo la scadenza del concorso.

9) Aggiudicazione: Il mandato sarà aggiudicato al miglior offerente tenuto conto dei seguenti criteri:

40% Costi d'acquisizione e di gestione
40% Aspetti tecnico operativi
30% livello tecnico e funzionalità aggiuntive
30% Produttività
20% Consumi
10% Impatto sulle strutture
10% Garanzia di continuità
10% Referenze
10% Concorrente

10) Rimedi giuridici:
Contro il presente bando di concorso è data facoltà di ricorso, entro 10 giorni dalla data di pubblicazione, presso il Tribunale cantonale amministrativo. L'Ente ospedaliero cantonale, Bellinzona ouvre la soumission pour les livraisons
suivantes nécessaire à la centrale de Stérilisation, Biasca:

Bellinzona, 9 marzo 2007

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.