Concorso per le opere riguardanti la sistemazione dello stabile al mapp. 139 RFD nel Comune di Massagno


1428404 Amtsblatt TI - 02.02.2007
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kant. Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


La Diocesi di Lugano apre la procedura di concorso pubblico per le opere sottoindicate riguardanti la sistemazione dello stabile in via San Gottardo 50 a Massagno.

Termini per l'appalto:

a) Committente. Diocesi di Lugano, Borghetto 6, 6900 Lugano

b) Oggetto dell'appalto: opere da impianto raffrescamento.

c) Procedura: La gara è soggetta alla Legge sulle commesse pubbliche del 20 febbraio 2001, al relativo regolamento di applicazione ed alle norme integrative e sarà oggetto di procedura libera.

d) Aggiudicazione. Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenendo conto dei seguenti criteri:

- econimicità 70%
- referenze 25%
- formazione apprendisti 5%

e) Modifiche al m.d.o: Non sono amemsse modifiche o aggiunte e/o manomissioni del capitolato e
modulo d'offerta. Non sono ammesse varianti.

f) Sopralluogo: Non è previsto un sopralluogo obbligatorio. I progettisti sono a disposizione, previo appuntamento, per esaminare i lavori sul posto.

g) Consorziamento: Non è autorizzato il consorziamento.

h) Inizio dei lavori: L'inizio dei lavori è previsto entro due mesi dalla delibera. È richiamata la facoltà del committente di non procedere all'aggiudicazione delle opere in oggetto del presente appalto, se dalle verifiche effettuate dovessero
emergere indicazioni contrarie all'interesse finanziario dello stesso o comunque in contrasto con i crediti dell'opera.

i) Termine e modalità d'iscrizione. Le ditte sono invitate ad annunciarsi in forma scritta alla direzione lavori presso:
EB Studio - architettura di Enzo Bernasconi, via Torricelli 5, CP 4025, 6904 Lugano (fax 091 972 30 89) a partire dal 3 fino al 7 febbrai 2007

j) Informazioni tecniche: Possono ssere richieste ai progettisti, i piani sono visibili presso i relativi Uffici.

k) Consegna atti di appalto: Gli atti di appalto saranno consegnati gratuitamente in due esemplari alle ditthe che si sono annunciate nel termine sopra indicato. Alle ditte che non inoltreranno l'offerta saranno addebitati i costi di riproduzione
dei documenti per un importo di fr. 50.- (IVA esclusa).

l) Termine di consegna delle offerte. Le offerte, in busta chiusa e sigillata con al dicitura esterna «Concorso opere
da ??? Progetto San Francesco», dovranno pervenrie alla Cancelleria della Diocesi Borghetto 6, 6900 Lugano entro le ore 14.00 del 9 marzo 2007.

m) Apertura delle offerte: Le offerte saranno aperte in seduta pubblica presso la Cancelleria della Diocesi
alle ore 14.30 del 9 marzo 2007.

n) Ricorso contro gli atti di appalto: È data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo entro 10 giorni
dalla data di ricezione degli atti di concorso, il ricorso non ha effetto sospensivo.

Lugano, 26 gennaio 2007

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.