Concorso per opere da ascensore e montacarichi inerenti il nuovo Centro amministrativo/commerciale «Tavela» a Melano


3754926 Amtsblatt TI - 12.07.2013
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  keine Angaben
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Municipio di Melano avvisa che apre la procedura di concorso pubblico ai sensi della Legge sulle commesse pubbliche (LCPubb) per opere da ascensore e montacarichi inerenti il nuovo Centro admministrativo/commerciale «Tavela» a Melano.

Termini per l’appalto
1. Genere dell’opera.
Prestazioni principali:
– 1 Ascensore tipo A1, 8 persone, 630 kg, numero fermate: 3, numero accessi: 4, 2 accessi contrapposti, motore elettrico trifase, 1 m/s, corsa: 8 m
– 1 Montacarichi tipo L3, carico nominale 2000 kg, numero fermate: 2, numero accessi: 2, unilaterali, motore elettrico trifase, 1 m/s, corsa 4 m

2. Procedura.
La gara è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive norme integrative, e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera.
Ai sensi dell’art. 39 RLCPubb il Municipio si riserva la facoltà di richiedere ai concorrenti di completare la documentazione richiesta dall’art. 10 lett. e LCPubb.

3. Criteri di aggiudicazione.
Le opere saranno aggiudicate all’offerta più vantaggiosa determinata sulla scorta dei seguenti criteri:
1. Prezzo 50%
2. Referenze ed esperienze per lavori analoghi 45%
3. Formazione apprendisti 5%

4. Termini di esecuzione lavori.
ca. maggio 2014.

5. Consorzio.
Il consorzio non è permesso.

6. Iscrizioni.
Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi per iscritto, tramite fax o mail entro lunedì 22 luglio 2013 alle ore 16.00, presso la Cancelleria comunale di Melano, CP 269, 6818 Melano (fax 091 648 34 19 – info@melano.ch).

7. Consegna documenti di gara.
I documenti di gara saranno spediti gratuitamente in due esemplari il giorno di martedì 23 luglio 2013 alle ditte che si sono annunciate. Non viene messo a disposizione il dischetto su base informatica. A chi ne farà richiesta, verrà inoltrato via e-mail il file in formato SIA 451. L’iscrizione al concorso vincola le ditte che non inoltreranno l’offerta entro i termini previsti al pagamento di CHF 80.– (IVA inclusa) per le spese di riproduzione dei documenti e le spese amministrative.

8. Varianti.
Non sono ammesse varianti.

9. Sopralluogo tecnico.
Non è previsto il sopralluogo tecnico.

10. Informazioni.
Eventuali indicazioni tecniche supplementari possono essere richieste in forma scritta presso lo Studio d’architettura Giuliano Moggio, via Sotto il Monte 4, 6934 Bioggio, entro il 31 luglio 2013. Le risposte verranno trasmesse a
tutti i concorrenti in forma scritta.

11. Consegna documenti di gara, apertura offerte.
Le offerte, in busta chiusa con la dicitura esterna «Centro amministrativo/commerciale «Tavela», Concorso Opere da ascensore e montacarichi», dovranno pervenire alla Cancelleria comunale di Melano, CP 269, 6818 Melano,
entro le ore 16.00 di lunedì 26 agosto 2013. Il Municipio non potrà, in nessun caso, considerare documenti di concorso che per tardiva trasmissione postale o di terzi dovessero giungere alla Cancelleria comunale dopo l’ora indicata.
L’apertura avverrà in seduta pubblica subito dopo la scadenza del concorso presso la Casa comunale di Melano.

12. Ricorso.
Contro il bando ed i documenti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale amministrativo cantonale entro 10 giorni dalla data di ricezione degli atti.

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.