Concorso per opere da impresario forestale


5113165 Amtsblatt TI - 06.09.2016
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Kantonales Amtsblatt TI)
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Verfahrensart:  offen
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  keine Angaben


Il Municipio di Mezzovico-Vira apre il concorso per l’assegnazione delle opere
da impresario forestale relative al recupero delle selve castanili Mezzovico/Boll
e S. Ambrogio/Castello.

1. Committente
Municipio di 6805 Mezzovico-Vira.

2. Descrizione dell’opera
La gara d’appalto concerne le seguenti tipologie di lavori selvicolturali:
recupero delle selve castanili situate sopra il villaggio di Mezzovico-Vira e

S. Ambrogio-Castello, tramite tagli, esbosco, piantagioni, potatura dei castagni
scelti, pulizia finale e semina.
Quantità principali:
taglio alberi 2100 mc ca.
esbosco 2100 mc ca.
potatura di castagni 480 pz.
sgombero, pulizia e semina superfici d’intervento 15 ha
piantagione di castagni con protezioni 40 pz.

3. Criteri d’idoneità
La commessa è assoggettata alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive
norme integrative, e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera.
Sono abilitate a concorrere le imprese forestali, iscritte all’albo previsto dalla
Legge sulle imprese artigianali (LIA), che rispettano il CCL per i dipendenti
delle imprese forestali della Svizzera italiana. Per le ditte aventi sede o domicilio
in un altro Cantone vale il corrispettivo CCL vigente nel Cantone in
cui ha sede la ditta. Con la firma dell’offerta il concorrente si impegnerà a rispettare
il Contratto collettivo di lavoro (CCL) per i dipendenti delle imprese
forestali del Cantone Ticino per tutta la durata del contratto (Decreto BU del
19 giugno 2013). Per i concorsi sottoposti alla LCPubb possono partecipare
unicamente le ditte, rispettivamente i consorzi, se ammessi, formati da ditte
aventi il domicilio o la sede in Svizzera. In caso di subappalto ammesso, vale
la stessa disposizione anche per le ditte subappaltanti.
Tutti i criteri di idoneità dell’art. 34 RLCPubb e quelli previsti nella posizione
223 del CPN 102 dovranno essere rispettati.

4. Criteri di aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenuto conto dei seguenti
criteri di aggiudicazione:
a) prezzo 50%
b) attendibilità dell’offerta 7%
c) organizzazione dell’azienda e della squadra 15%
c.1 organizzazione dell’azienda 30%
c.2 competenze del caposquadra 30%
c.3 composizione della squadra per cantiere 40%
e) referenze ed esperienza dell’impresa 20%
f) formazione apprendisti 5%
g) perfezionamento professionale 3%

5. Termini indicativi di esecuzione dei lavori
Inizio lavori: autunno - inverno 2016.
Fine lavori: primavera - estate 2018.

6. Informazioni tecniche
Le offerte parziali non sono ammesse.
Le varianti non sono ammesse.

7. Indicazioni concernenti i consorzi e i subappalti
Il consorziamento tra imprenditori forestali non è ammesso.
Il consorzio tra subappaltori non è ammesso.
Subappalti ammessi
a) potatura delle chiome
b) trasporti di materiali di qualsiasi natura
c) truciolatura e lavorazione di materiale risultante

8. Termine e modalità d’iscrizione alla gara
Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi per iscritto entro il 14 settembre
2016 al seguente indirizzo: Studio Ryf, e-mail: francesco.ryf@gmail.com,
oppure tramite fax al n. 091 945 34 28.

9. Termine e modalità di consegna dei documenti di gara
Gli atti di appalto saranno messi a disposizione dei richiedenti durante il sopralluogo
tecnico obbligatorio del 19 settembre 2016.
Ai concorrenti che non inoltreranno l’offerta saranno addebitati i costi di riproduzione
degli atti per un importo di fr. 60.- (IVA inclusa).

10. Sopralluogo tecnico
Il sopralluogo tecnico obbligatorio per le imprese concorrenti è fissato per
lunedì, 19 settembre 2016 alle ore 16.00, con ritrovo presso la Casa comunale
di Mezzovico-Vira.

11. Informazioni
Ulteriori indicazioni tecniche possono essere richieste per iscritto all’ing.
Francesco Ryf, 6808 Torricella (tel. 079 207 21 91) fino a 15 giorni prima
della scadenza del concorso.

12. Termine e modalità d’inoltro delle offerte
Le offerte dovranno essere presentate al Municipio di Mezzovico-Vira, in busta
chiusa, con la dicitura esterna «Recupero selve castanili Mezzovico/BollS.
Ambrogio/Castello» entro le ore 16:00 di giovedì 20 ottobre 2016.

13. Luogo, data e ora dell’apertura delle offerte
Le offerte saranno aperte in seduta pubblica giovedì 20 ottobre 2016 alle ore
16:05 presso il Municipio di Mezzovico-Vira.

14. Riserve sull’aggiudicazione
È richiamata la facoltà del Committente di non procedere all’aggiudicazione
delle opere oggetto del presente appalto se dalle verifiche effettuate dovessero
emergere indicazioni contrarie all’interesse finanziario della stessa o comunque
in contrasto con i crediti d’opera allocati, in base agli art. 34
LCPubb e art. 55 del RLCPubb/CIAP.

15. Termini e modalità di ricorso
Contro il bando e i documenti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale
amministrativo cantonale entro 10 giorni dalla data di messa a disposizione
degli atti di concorso (19 settembre 2016). Di principio il ricorso non
ha effetto sospensivo.

Mezzovico-Vira, 2 settembre 2016 Il Municipio

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.