Galleria Vedeggio - Cassarate, Sistema SOS


2251363 SIMAP - 26.10.2009
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Quelle: SIMAP)
- Auftragsart:  Commessa di forniture
- Verfahrensart:  Procedura aperta
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  Sì

1. Committente

1.1 Nome ufficiale e indirizzo del committente

Servizio richiedente/Ente aggiudicatore:   Dipartimento del territorio del Cantone Ticino
Servizio d'acquisto/Organizzatore:   Divisione delle costruzioni,  via Ghiringhelli 19,  6500  Bellinzona,  Svizzera,  Telefono:  091 / 814 27 77,  Fax:  091 / 814 27 39,  E-mail:  dt-asco@ti.ch

1.2 Mandare le offerte al seguente indirizzo

Cancelleria del Consiglio di Stato,  Palazzo del Governo,  6500  Bellinzona,  Svizzera

1.3 Termine auspicato per l'inoltro di domande scritte

26.11.2009

1.4 Termine di chiusura per la presentazione delle offerte

Data:   09.12.2009  Ora: 15:00 , Requisiti formali:   Le offerte dovranno essere presentate in busta chiusa e sigillata con l'apposita etichetta rossa allegata agli atti d'appalto

1.5 Tipo del committente

Cantone

1.6 Tipo di procedura

Procedura aperta

1.7 Tipo di commessa

Commessa di forniture

1.8 Conformemente all'accordo OMC/GATT


2. Oggetto della commessa

2.1 Tipo del contratto di fornitura

Acquisto

2.2 Titolo dell'avviso di gara (breve descrizione)

Galleria Vedeggio - Cassarate, Sistema SOS

2.3 No. di riferimento / No. del progetto

Lotto 0211-EM59

2.4 Vocabolario comune per gli appalti pubblici

CPV: 35100000 - Apparecchiature di emergenza e di sicurezza

2.5 Descrizione dettagliata del prodotto

Fornitura, installazione e messa in servizio dell'impianto SOS per la galleria Vedeggio - Cassarate.
Quantitativi principali:
no. 39 piastre di conversazione SOS
no. 17 telefoni di servizio tipo cordless
no. 1 calcolatore CT
no. 2 gateway (SOS e ISDN)
no. 2 stazioni di servizio SOS
no. 1 dispositivo di registrazione vocale

2.6 Luogo di consegna

Galleria Vedeggio - Cassarate

2.7 Ripartizione in lotti?

No

2.8 Sono ammesse delle varianti?

Osservazioni:   Secondo direttive del fascicolo CPN102 Disposizioni particolari

2.9 Sono ammesse offerte parziali?

No

2.10 Termine di consegna

Inizio  15.01.2010  e fine  31.10.2011

3. Condizioni

3.1 Condizioni di partecipazione

I concorrenti devono obbligatoriamente partecipare alla riunione informativa che si terrà mercoledì 4 novembre 2009 alle ore 09.00 presso l'Infocentro della galleria Vedeggio-Cassarate situato sul cantiere di Vezia.

3.5 Consorzio di offerenti

Ammesso

3.6 Subappaltatore

Ammesso per lavori specialistici; un solo nominativo per ogni subappalto

3.7 Criteri d'idoneità

in base ai criteri citati nella documentazione

3.8 Prove, certificati richiesti

in base alle prove/certificati richiesti nella documentazione

3.9 Criteri per l'aggiudicazione:

in base ai seguenti criteri
Prezzo  Ponderazione 40 % 
Attendibilità dei prezzi  Ponderazione 20 % 
Valutazione qualitativa  Ponderazione 40 % 

3.10 Condizioni per il ricevimento della documentazione della gara pubblica

Spese: nessuna

3.11 Lingue dell´offerta

Italiano

3.12 Validità dell'offerta

6 Mesi dal termine di chiusura per il ricevimento

3.13 Ottenimento dei documenti di gara

possono essere richiesti all'indirizzo seguente:
Divisione delle costruzioni,  via Ghiringhelli 19,  6500  Bellinzona,  Svizzera,  Telefono:  091 / 814 27 77,  Fax:  091 / 814 27 39,  E-mail:  dt-asco@ti.ch
Documenti di gara disponibili dal :   28.10.2009  fino al  09.12.2009
Lingua(e) dei documenti di gara :   Italiano
Altre informazioni per il ricevimento della documentazione della gara pubblica :   Gli atti d'appalto in formato elettronico sono a disposizione dei richiedenti sul sito www.t.ch/dc-commesse alla pagina "Altre commesse". I concorrenti ricevono pure in forma cartacea parte della documentazione d'appalto.

4. Altre informazioni

4.4 Principi per la procedura

La gara è soggetta al Concordato Intercantonale sugli Appalti Pubblici (CIAP) del 25 novembre 1994 e sarà aggiudicata nell'ambito di un concorso pubblico secondo art. 12a CIAP

4.7 Rimedi giuridici

Contro il bando e i documenti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale amministrativo cantonale entro 10 giorni dalla data di intimazione degli atti di concorso. Il ricorso non ha effetto sospensivo.

Appels d'offres (résumé)

1. Pouvoir adjudicateur

1.1 Nom officiel et adresse du pouvoir adjudicateur

Service d'achat/Entité adjudicatrice:   Dipartimento del territorio
Service organisateur/Entité organisatrice:   Divisione delle costruzioni, à l'attention de  Luigi Bartesaghi,  via Ghiringhelli 19,  6500  Bellinzona,  Suisse,  Téléphone:  091 814 27 77,  Fax:  091 814 27 39,  E-mail:  dt-asco@ti.ch

1.2 Obtention du dossier d´appel d´offres

à l'adresse suivante:
Nom:   Divisione delle costruzioni, à l'attention de  Luigi Bartesaghi,  via Ghiringhelli 19,  6500  Bellinzona,  Suisse,  Téléphone:  091 814 27 77,  Fax:  091 814 27 39,  E-mail:  dt-asco@ti.ch

2. Objet du marché

2.1 Titre du projet (réduit) du marché

Appareils SOS

2.2 Description détaillée des tâches

Livraison, installations et mise en service d'appareils SOS

2.3 Vocabulaire commun des marchés publics

CPV: 35100000 - Matériel de secours et de sécurité

2.4 Délai de clôture pour le dépôt des offres


Date:   09.12.2009

Heure:   15:00

Alle Daten und Verweise sind ohne Gewähr und haben keinerlei Rechtswirkung. Dies ist keine amtliche Veröffentlichung. Massgebend sind die vom seco mit einer elektronischen Signatur versehenen SHAB-Daten.