Concorso per prestazioni di servizio: progettazione e direzione lavori relative all’ampliamento Casa anziani -Arogno


3802497 Feuille Officielle TI - 27.08.2013
Raison: Marchés publics (Appel d'offres - Feuille officielle cantonale TI)
- Genre de marché:  Lieferauftrag
- Mode de procédure choisi:  offen
- Soumis à l'accord de l'OMC:  ja


La Fondazione Tusculum, mette a pubblico concorso le seguenti prestazioni di
servizio: «progettazione e direzione lavori», relative all’ampliamento della Casa
anziani, Arogno, secondo le seguenti disposizioni.

1. Committente
Fondazione Tusculum, Strada da Pugerna 11, 6822 Arogno
tel. +41 91 640 10 50, fax +41 91 640 10 59.

2. Breve descrizione delle prestazioni
Il concorso ha per oggetto l’assegnazione del mandato relativo alle prestazioni secondo norma SIA 102, dalla ripresa del progetto definitivo (Fase 4.32)
fino alla messa in esercizio (Fase 4.53), concernenti l’ampliamento della Casa Anziani (volumetria: circa 12 000 mc).

3. Tipo di procedura/ basi giuridiche
La commessa è assoggettata a:
- Concordato intercantonale sugli appalti pubblici (CIAP) del 25 novembre 1994/rev. 15 marzo 2001, art. 12 cpv. 1 lett a.CIAP.
- Regolamento d’applicazione della legge sulle commesse pubbliche
LCPubb-RL 7.1.4.1 del 20 febbraio 2001 e del Concordato intercantonale
sugli appalti pubblici (CIAP) del 15 marzo 2001 (del 12 settembre 2006
RLCPubb -RL 7.1.4.1.6 e in seguito abbreviato RLCPubb/CIAP);
e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera.
Stante la procedura in ambito CIAP, l’Ufficio cantonale dei lavori sussidiati e
degli appalti approva il presente programma di preselezione e coadiuva il
Committente nell’ambito dell’esame formale delle candidature.

4. Criteri d’idoneità
I criteri d’idoneità sono specificati nel bando pubblicato sul sito simap.ch, rispettivamente negli atti di appalto.

5. Criteri di aggiudicazione
Gli offerenti che rispettano i «criteri d’idoneità», saranno valutati secondo i
seguenti criteri e sottocriteri di aggiudicazione:
- prezzo: 40%
- qualità: 45%
- analisi mandato: 15%
La commessa sarà aggiudicata almiglior offerente.

6. Scadenziario e termini del mandato
I principali termini sono così riassunti:
- progetto/appalti: completati entro 6 mesi della cresciuta in giudicato dell’attribuzione della commessa
- realizzazione:terminata entro estate 2016.

7. Varianti
Non sono ammesse varianti d’offerta.

8. Categoria di arti e mestieri
Sono abilitati a partecipare tutti gli studi d’architettura con la necessaria competenza ed esperienza, nel rispetto di quanto richiesto nella documentazione
di concorso e giusta l’art. 34 cpv. 2 let. a RLCPubb/CIAP.

9. Consorzio
È ammesso il consorzio.
Secondo disposizioni indicate nel bando sul sito simap.ch e nella documentazione di concorso.

10. Subappalto
Non ammesso.

11. Termine e modalità d’iscrizione alla gara
L’iscrizione è obbligatoria.
Gli studi interessati devono iscriversi nel sito: www.simap.ch

12. Termine e modalità di consegna dei documenti di gara
Le «Condizioni d’appalto» ed il «Modulo d’offerta» sono a disposizione a
partire dalla data di pubblicazione sul sito www.simap.ch.
Il concorrente regolarmente iscritto, potrà accedere direttamente alla documentazione di gara.

13. Informazioni
Indicazioni tecniche supplementari possono essere richieste -in forma scritta
- all’indirizzo del Committente entro il 6 settembre 2013.
Domande pervenute dopo detto termine non saranno prese in considerazione.
Le risposte saranno pubblicate sul sito www.simap.ch entro il 20 settembre
2013,senza menzionare il richiedente e sono parte integrante dell’offerta.
Non saranno fornite informazioni verbali o telefoniche.

14. Sopralluogo tecnico
Non previsto.

15. Termine e modalità di inoltro delle offerte
Le offerte, in busta chiusa, con l’indicazione esterna: «NON APRIRE - Ampliamento della Casa anziani - Progettazione e Direzione lavori», debitamente firmate e correlate da tutti gli atti richiesti, dovranno pervenire alla Fondazione Tusculum, Strada da Pugerna 11, 6822 Arogno, entro le ore 14.00 del
7 ottobre 2013.

Offerte pervenute dopo le ore 14.00 o incomplete non saranno per nessun
motivo prese in considerazione e saranno escluse dalla gara.
Non fa stato la data del timbro postale.
Altre specifiche: secondo gli atti di concorso.

16. Apertura delle offerte
Le offerte saranno aperte in seduta pubblica presso la Fondazione Tusculum
(Sala Eugenio Bianchi), Arogno, subito dopo l’orario di scadenza.

17. Termine e modalità di ricorso
Contro il bando e i documenti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale amministrativo cantonale, entro 10 giorni dalla data di intimazione degli
atti di concorso.
Il ricorso non ha effetto sospensivo.

18. Lingua
La lingua ufficiale della gara per tutti gli elaborati, le domande e relative risposte è l’italiano.

Arogno, 27 agosto 2013 Direzione amministrativa Tusculum

Toutes les données et références ne sont pas garanties et n'ont pas de vertu légales. Ceci n'est pas une publication officielle. Déterminantes sont les données FOSC apposées d'une signature électronique du seco.