Nuovo Tribunale Penale Federale (TPF) di Bellinzona, ristrutturazione del vecchio edificio e costruzione in aderenza d'uno edificio nuovo.


2371695 SIMAP - 04.03.2010
Grund: Öffentliches Beschaffungswesen (Ausschreibung - Quelle: SIMAP)
- Verfahrensart:  Offenes Verfahren
- Auftragsart:  Bauauftrag
- Dem WTO-Abkommen unterstellt:  Ja

1. Auftraggeber
1.1 Offizieller Name und Adresse des Auftraggebers
Bedarfsstelle/Vergabestelle
UFCL
Beschaffungsstelle/Organisator
Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL)
Gestione progetti Svizzera III
Bandi pubblici
Fellerstrasse 15
3003 Berna
Schweiz
Telefon: +41 31 324 83 84
1.2 Angebote sind an folgende Adresse zu schicken
Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL)
Bandi pubblici
(b709-2) TPF di Bellinzona, edificio nuovo
Fellerstrasse 15
3003 Berna
Schweiz
Fax: +41 31 323 26 98
1.3 Gewünschter Termin für schriftliche Fragen
22.03.2010
Bemerkungen: Per eventuali chiarimenti riguardo al presente bando sussiste la possibilità di inoltrare i relativi quesiti in forma anonima nel forum disponibile sul sito www.simap.ch oppure tramite e-mail al seguente indirizzo: beschaffung.wto@bbl.admin.ch. Le domande inoltrate dopo la scadenza di questo termine non possono più essere tenute in considerazione per una risposta. Le risposte saranno inviate per iscritto e in forma anonima a tutti gli offerenti che hanno ordinato o scaricato la documentazione del bando.
1.4 Frist für die Einreichung des Angebotes
Datum: 13.04.2010
Formvorschriften: (data del timbro postale)
Avvertenza riguardo all'inoltro delle offerte: luogo d'inoltro vedi cifra 1.2 sopracitata.
a) In caso di consegna direttamente allo sportello dell'UFCL (da parte dell'offerente stesso o tramite corriere): la consegna deve avvenire entro e non oltre la data di consegna summenzionata, durante gli orari d'apertura dello sportello, dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00, (indirizzo vedi luogo d'inoltro) contro emissione di una ricevuta da parte dell'UFCL per attestare l'avvenuta consegna.
b) In caso di inoltro mediante invio postale: per quanto riguarda il rispetto del termine fa stato il timbro postale o la ricevuta con codice a barre di un ufficio postale svizzero o di un ufficio postale statale estero riconosciuto (le affrancature in blocco non hanno valore di timbro postale).
c) In caso di consegna dell'offerta presso una rappresentanza diplomatica o consolare svizzera all'estero: gli offerenti esteri hanno la possibilità, sempre rispettando il termine di consegna summenzionato, di consegnare, entro gli orari d'apertura, la loro offerta a una rappresentanza diplomatica o consolare svizzera nel loro paese contro emissione di una ricevuta. Essi devono inviare al committente, sempre entro i limiti del termine di consegna, la ricevuta della rispettiva rappresentanza tramite fax (n° fax, vedi cifra 1.2 del presente bando).
Spetta comunque all'offerente fornire la prova che attesti l'avvenuta consegna dell'offerta in tempo utile.
Le offerte inoltrate in ritardo non possono essere tenute in considerazione e vengono rispedite al mittente.
1.5 Art des Auftraggebers
Bund (Zentrale Bundesverwaltung)
1.6 Verfahrensart
Offenes Verfahren
1.7 Auftragsart
Bauauftrag
1.8 Gemäss WTO/GATT-Abkommen, resp. Staatsvertrag
Ja

2. Beschaffungsobjekt
2.1 Art des Bauauftrages
Ausführung
2.2 Projekttitel (Kurzbeschrieb) der Beschaffung
Nuovo Tribunale Penale Federale (TPF) di Bellinzona, ristrutturazione del vecchio edificio e costruzione in aderenza d'uno edificio nuovo.
2.3 Aktenzeichen / Projektnummer
(b709-2) 620.000
2.4 Gemeinschaftsvokabular
CPV: 45000000 - Bauarbeiten.
BKP: 211.1
2.5 Detaillierter Projektbeschrieb
Oggetto del presente appalto è il Nuovo Tribunale Penale Federale di Bellinzona, che si caratterizza per: I volumi principali, i corpi di testa degli edifici a carattere rappresentativo, che costituiscono il fronte su Viale Franscini sono integralmente conservati. I corpi retrostanti sono ricostituiti secondo gli stessi criteri tipologici e architettonici che contraddistinguono la sostanza attuale.
La ri-costruzione dei corpi secondari è concepita in modo da garantire una continuità tipologica, distributiva e architettonica, che riprende i concetti delle preesistenze adattandoli tuttavia alle esigenze poste da stabili istituzionali di concezione moderna. Dal lato tecnico, il concetto adottato rende possibile l'applicazione dei più moderni sistemi di gestione energetica degli edifici, l'inserimento razionale dei sistemi più avanzati nel settore della gestione degli impianti elettrici e di sicurezza degli edifici. Tutti i materiali utilizzati corrisponderanno allo standard Minergie® ECO.
Nell' ampliamento del Tribunale Penale Federale tutte le installazioni tecniche sono integrate nella struttura dell'edificio.
Minergie - P: Un basso consumo energetico è previsto grazie all´impianto tecnico. La termopompa acqua-acqua con prelievo dell´acqua di falda rifornisce l´edificio attraverso l´attivazione termica della struttura edilizia producendo caldo in inverno e freddo in estate. Grazie all'adozione di sistemi decentrali per il ricambio e il trattamento dell'aria viziata, è possibile limitare a un minimo i costi d'installazione e di gestione degli impianti di riscaldamento e di rinfrescamento degli spazi.
Minergie - ECO 2009: Il volume compatto dell'edificio, completato da sistemi tecnici innovativi, permette il raggiungimento dello standard Minergie - ECO 2009.
La costruzione esistente risponderà ai requisiti Minergie Eco e la nuova edificazione ai requisiti Minergie P Eco. Tali requisiti sono da rispettare anche durante le fasi di lavoro, secondo direttive, ed ogni onere è da integrare nei prezzi esposti.
Opere ogetto dell'appalto: L'opere per il presente appalto è relativa alla fornitura, posa e gestione dei ponteggi di facciata secondo le specifiche di progetto e del capitolato d'appalto . I ponteggi di facciata saranno eseguiti a tappe secondo programma della DL.
In particolare le seguenti lavorazione:
- CCC 211.1 Ponteggi
2.6 Ort der Ausführung
Viale Stefano Franscini 5, CH - 6500 Bellinzona
2.7 Aufteilung der Lose?
Nein
2.8 Werden Varianten zugelassen?
Nein
2.9 Werden Teilangebote zugelassen?
Nein
2.10 Ausführungstermin
Beginn 21.06.2010 und Ende 31.03.2012

3. Bedingungen
3.1 Generelle Teilnahmebedingungen
nessuna
3.2 Kautionen / Sicherheiten
nessuna
3.3 Zahlungsbedingungen
in CHF, 30 giorni dopo ricezione delle fatture.
3.4 Einzubeziehende Kosten
Il concorrente deve prevedere e considerare nella propria offerta tutto quanto indicato nei documenti di appalto per un'esecuzione a regola d'arte delle opere previste. Ogni onere deve essere compreso nei prezzi esposti.
3.5 Bietergemeinschaften
Ammesso, i consorziamenti sono permessi solo tra le imprese che soddisfano i requisiti del bando. L'atto di consorziamento è da allegare all'offerta. Il committente si riserva il diritto di accettare o meno la composizione del consorzio. L'impresa che concorre a titolo proprio non può presentare altra offerta in seno ad un consorzio.
3.6 Subunternehmer
L'imprenditore può subappaltare le opere ritenute necessarie per una corretta esecuzione a regola d'arte di quanto previsto ed indicato negli atti di appalto. Il committente si riserva il diritto di accettare o meno il subappaltante proposto. Le condizioni contenute nelle offerte del subappaltante non riguardano il committente, nei confronti del quale valgono esclusivamente gli atti della ditta deliberataria.
3.7 Eignungskriterien
aufgrund der nachstehenden Kriterien:
Tutte le ditte che dispongono di sufficienti competenze economiche e tecniche e che sono in grado di presentare le seguenti prove richieste sono invitate a inoltrare un'offerta in CHF.
3.8 Geforderte Nachweise
aufgrund der nachstehenden Nachweise:
Le seguenti prove d'idoneità devono essere consegnate assieme all'offerta. In caso contrario l'offerta non potrà essere tenuta in considerazione.
E1, idoneità tecnica:
- E1.1 Referenze sull'esecuzione di almeno 2 progetti paragonabili al compito previsto (particolarmente in merito a CCC 211.1 Ponteggi) negli ultimi 5 anni. Per queste indicazioni va utilizzato il modulo 4.
E2, idoneità economica e finanziaria:
- E 2.1 Prove che devono essere fornite dall'offerente su richiesta del committente dopo l'inoltro dell'offerta:
- Estratto attuale del registro di commercio (non più vecchio di 3 mesi).
- Estratto attuale del registro delle esecuzioni e dei fallimenti (non più vecchio di 3 mesi).
- Attestati di assicurazione validi o dichiarazione d'intento dell'impresa o del consorzio riguardanti l'assicurazione di responsabilità civile.
Il committente si riserva di richiedere, dopo la consegna dell'offerta, altri documenti secondo l'allegato 3 all'OAPub.
In caso di mancanza di uno di questi documenti pena l'esclusione dell'offerta.
3.9 Zuschlagskriterien
aufgrund der in den Unterlagen genannten Kriterien
3.10 Bedingungen für den Erhalt der Ausschreibungsunterlagen
Kosten: Keine
3.11 Sprachen für Angebote
Italienisch
3.12 Gültigkeit des Angebotes
180 Tage ab Schlusstermin für den Eingang der Angebote
3.13 Bezugsquelle für Ausschreibungsunterlagen
unter www.simap.ch
oder zu beziehen von folgender Adresse:
Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL)
Bandi pubblici
(b709-2) TPF di Bellinzona, edificio nuovo
Fellerstrasse 15
3003 Berna
Schweiz
Fax: +41 31 323 26 98
E-Mail: beschaffung.wto@bbl.admin.ch
Ausschreibungsunterlagen sind verfügbar ab: 03.03.2010
Sprache der Ausschreibungsunterlagen: Italienisch
Weitere Informationen zum Bezug der Ausschreibungsunterlagen: La documentazione d'appalto per il sopraccitato progetto può essere scaricata dalla piattaforma www.simap.ch, procedure in corso, confederazione, bandi di concorso.
Per scaricare i documenti del bando di concorso è necessario registrarsi. Una volta effettuata la registrazione, il profilo di utilizzatore sarà immediatamente attivato e riceverete un conferma tramite e-mail, con la parola d'ordine.

4. Andere Informationen
4.1 Voraussetzungen für nicht dem WTO-Abkommen angehörende Länder
nessuna
4.2 Geschäftsbedingungen
Secondo formulario "Contratto di appalto KBOB" allegato alla documentazione d'appalto relativa al presente bando di concorso.
4.3 Verhandlungen
Sono riservate
4.4 Verfahrensgrundsätze
La committente aggiudica commesse per prestazioni in Svizzera solo ad offerenti che garantiscano l'osservanza delle disposizioni di sicurezza sul lavoro e delle condizioni di lavoro per lavoratori e lavoratrici come pure l'uguaglianza di salario per l'uomo e la donna.
4.5 Sonstige Angaben
1. L'aggiudicazione dei lavori da parte del committente è riservata alle necessarie autorizzazioni cresciute in giudicato ed alla approvazione dei crediti
2. Sopralluogo: Non è previsto nessun sopralluogo.
3. Il committente si riserva, in fase di trattativa, di deliberare globalmente o singolarmente parti d'opera (CCC) a forfait o a misura.
4. Secondo l'articolo 13 capoverso 1 lettera h OAPub, il committente si riserva il diritto di ricorrere all'aggiudicazione mediante trattativa privata per una nuova commessa edile che si riferisce ad una commessa di base dello stesso tipo.
4.6 Offizielles Publikationsorgan
Simap
4.7 Rechtsmittelbelehrung
Contro la presente pubblicazione può essere interproposto ricorso scritto (art. 30 LAPub) presso il Tribunale amministrativo federale, casella postale, 3000 Berna 14 entro 20 giorni dalla data della notifica. Il ricorso deve essere presentato in duplice esemplare e contenere le conclusioni, i motivi, le indicazioni dei mezzi di prova e la firma del ricorrente o del suo rappresentante. Devono essere allegati una copia della presente pubblicazione e i documenti indicati come mezzi di prova, se sono in possesso del ricorrente.

Ganze Publikation anzeigen

Toutes les données et références ne sont pas garanties et n'ont pas de vertu légales. Ceci n'est pas une publication officielle. Déterminantes sont les données FOSC apposées d'une signature électronique du seco.