Strada cantonale PA13 Magadino - Brissago, Galleria di Ascona, Rinnovo impianti elettromeccanici e provvedimenti di sicurezza, Comando e impianto rilevamento incendio, Lotto 2763-02


3571750 Feuille Officielle TI - 05.02.2013
Raison: Marchés publics (Appel d'offres - Feuille officielle cantonale TI)
- Genre de marché:  Lieferauftrag
- Mode de procédure choisi:  offen
- Soumis à l'accord de l'OMC:  keine Angaben


1. Committente:
Dipartimento del territorio del Cantone Ticino, Divisione delle costruzioni, via Ghiringhelli 19, 6500 Bellinzona Tel. +41 91 814 27 77, fax +41 91 814 27 39

2. La gara d’appalto concerne la fornitura, posa e messa in esercizio del nuovo impianto di rilevamento incendio, e del relativo comando, della galleria di Ascona.
Quantitativi principali:
a) Controllore di testa pz. 1
b) Controllore subordinato pz. 3
c) Cavo termosensibile ml 1450
d) Sensori fumi freddi pz. 14
e) Rilevatori incendio locali tecnici pz. 68

3. La gara è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive norme integrative, e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera.

4. Criteri di aggiudicazione:
1) Prezzo 35%
2) Attendibilità dei prezzi dell’offerta 10%
3) Qualità del sistema 30%
4) Qualità dei materiali 10%
5) Organizzazione dell’offerente 10%
6) Formazione apprendisti 5%

5. Termini indicativi di esecuzione dei lavori:
Inizio dei lavori: luglio 2013.
Fine dei lavori: marzo 2014.

6. Informazioni
Ulteriori indicazioni tecniche supplementari possono essere richieste per iscritto alla Divisione delle costruzioni, Area del supporto e del coordinamento, casella postale 1134, 6502 Bellinzona fino a 15 giorni prima della scadenza
del concorso.

7. Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi per lettera raccomandata alla Divisione delle costruzioni, Area del supporto e del coordinamento, casella postale 1134, 6502 Bellinzona oppure tramite fax al n. +41 91 814 27 39.

8. Gli atti di appalto in formato elettronico sono a disposizione dei richiedenti a partire da giovedì 7 febbraio 2013 sul sito www.ti.ch/dc-commesse alla pagina Altre commesse.
Ai concorrenti che non presenteranno un’offerta saranno addebitati i costi di riproduzione di tale documentazione, valutati in CHF 20.–.

9. Non è prevista alcuna riunione informativa.

10. Le offerte dovranno essere presentate alla Cancelleria del Consiglio di Stato, in busta chiusa e sigillata con applicata l’apposita etichetta rossa allegata agli atti di appalto, entro le ore 15.00 di venerdì 8 marzo 2013.

11. Le offerte saranno aperte in seduta pubblica venerdì 8 marzo 2013 alle ore 15.30 presso la Cancelleria dello Stato.

12. Contro il bando e i documenti di concorso è data la facoltà di ricorso al Tribunale amministrativo cantonale entro 10 giorni dalla data di intimazione degli atti di concorso. Il ricorso non ha effetto sospensivo.

Toutes les données et références ne sont pas garanties et n'ont pas de vertu légales. Ceci n'est pas une publication officielle. Déterminantes sont les données FOSC apposées d'une signature électronique du seco.