Concorso opere da bonifica amianto


6413173 Feuille Officielle TI - 18.06.2019
Raison: Marchés publics (Appel d'offres - Feuille officielle cantonale TI)
- Genre de marché:  Bauauftrag
- Mode de procédure choisi:  offen
- Soumis à l'accord de l'OMC:  keine Angaben


La Fondazione piccola casa della divina provvidenza apre la procedura di
concorso pubblico ai sensi del Concordato Intercantonale sugli Appalti Pubblici (CIAP) per le opere da bonifica amianto, inerenti la ristrutturazione e
l’ampliamento della casa di riposo Cottolengo a Gordevio.

a. Committente
Fondazione Piccola Casa della Divina Provvidenza, via Cantonale, 6672
Gordevio, CH, tel. +41 91 753 19 21, e-mail: direzione@cottolengo.ch.

b. Oggetto della gara d’appalto
La gara d’appalto concerne le opere di bonifica amianto.
CCC 112.2
Quantità principali:
- piastrelle a parete mq 1 800
- zoccolini: metri lineari 4 300
- vetri fissati con mastice mq 400

c. Suddivisione dell’opera in lotti
L’esecuzione della costruzione è suddivisa in due fasi:
L’esecuzione della costruzione viene diviso in due fasi di lavoro:
Fase 1: Blocco A + blocco C + piano terra blocco D
Fase 2: Blocco B
Le opere di bonifica amianto saranno organizzate in due fasi, come il cantiere generale dell’edificio. La bonifica amianto sarà la prima opera da svolgersi in entrambe le fasi e consiste nella rimozione di piastrelle con colla contente amianto, rimozione zoccolini in ceramica o pietra con colla contenente
amianto e vetri di serramenti in alluminio o legno con amianto nel mastice.

d. Procedura
Il concorso è soggetto al CIAP del 25 novembre 1994 e 15 marzo 2001, al
RLCPubb / CIAP del 12 settembre 2006 e successive norme integrative, e
sarà aggiudicato nell’ambito di una procedura libera.

e. Criteri di idoneità
Possono partecipare alla gara d’appalto unicamente le ditte specializzate in
bonifiche dell’amianto secondo l’art. 60b dell’OLCostr del 2 luglio 2008 e
riconosciute dalla SUVA (INSAI).
La ditta deve possedere l’autorizzazione SUVA alla data di scadenza del
concorso.
Non sono ammesse alla gara d’appalto ditte che sono in attesa
dell’autorizzazione SUVA.
Le ditte che non ottemperano i criteri d’idoneità previsti saranno escluse dal
concorso.

f. Criteri di aggiudicazione
Le opere saranno aggiudicate al miglior offerente tenuto conto dei seguenti
criteri di ponderazione:
- prezzo 50%
- attendibilità dei prezzi 35%
- referenze 15%

g. Modifiche modulo d’offerta
Non sono ammesse modifiche, aggiunte e/o manomissioni nel capitolato e
modulo d’offerta come pure sconti e/o ribassi non richiesti.
Non è ammessa la presentazione di varianti di progetto.

h. Sopraluogo
È previsto un sopraluogo tecnico obbligatorio, con ritrovo presso l’entrata
principale della Casa anziani Cottolengo, via Cantonale, 6672 Gordevio -
Svizzera.
Data: martedì 25 giugno 2019 alle ore 15:30.
Si precisa che i rappresentanti delle ditte che non saranno sul posto entro la
data e l’orario indicati, saranno registrati come assenti e le relative ditte non
potranno partecipare al concorso.

i. Consorzio / subappalto
Non è consentito il consorzio.
Non è consentito il subappalto.

j. Termini indicativi di esecuzione dei lavori per le opere di bonifica amianto
Inizio lavori fase 1: ottobre 2019.
Iinizio lavori fase 2: ottobre 2021.

k. Iscrizione atti d’appalto
1) Per ragioni organizzative le ditte interessate sono tenute ad annunciarsi
per iscritto, tramite e-mail o lettera, entro venerdì 21 giugno 2019 ore
17:00, al seguente indirizzo: avv. Lisa Ferrario Petrini, Studio legale e
notarile Respini Jelmini Beretta Piccoli, via F. Pelli 2, 6900 Lugano,
Svizzera, e-mail: lisa.ferrario-petrini@respini-legal.ch.
2) Alle ditte che si annunceranno, verranno inviate gratuitamente due copie
cartacee del modulo d’offerta ed un supporto informatico con i documenti di gara in formato elettronico a partire dal 24 giugno 2019.
3) L’iscrizione al concorso vincola le ditte che non presentano un’offerta al
pagamento di fr. 100.- (IVA esclusa) per spese di riproduzione e spedizione degli atti d’appalto.

l. Richiesta di informazioni e domande
Informazioni tecniche o domande relative al concorso possono essere richieste per iscritto, tramite e-mail o lettera, al seguente indirizzo: avv. Lisa Ferrario Petrini, Studio legale e notarile Respini Jelmini Beretta Piccoli, via F. Pelli
2, 6900 Lugano, Svizzera
e-mail: lisa.ferrario-petrini@respini-legal.ch
Il termine per l’inoltro di domande è venerdì 28 giugno 2019 ore 17:00.
Domande pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione.
Il committente farà pervenire, per iscritto, la risposta a tutte le domande entro il 18 luglio 2019.

m. Termine e modalità di inoltro delle offerte
Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa e con la dicitura esterna «Casa
anziani Cottolengo a Gordevio - Concorso per opere di bonifica amianto»,
entro le ore 15:00 di lunedì 29 luglio 2019 (non fa stato il timbro postale)
presso il seguente indirizzo: avv. Lisa Ferrario Petrini, Studio legale e notarile Respini Jelmini Beretta Piccoli, via F. Pelli 2, 6900 Lugano, Svizzera.

n. Apertura delle offerte
Le offerte saranno aperte in seduta pubblica a partire dalle ore 15:00 del
29 luglio 2019 presso lo Studio legale e notarile Respini Jelmini Beretta Piccoli, via F. Pelli 2, 6900 Lugano, Svizzera.

o. Termine e modalità di ricorso
Contro il bando e gli atti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale
cantonale amministrativo, entro 10 giorni dalla data di ricezione degli atti di
concorso.
Il ricorso non ha, di principio, effetto sospensivo, anche per le pubblicazioni
sul solo foglio ufficiale.

***

La Fondazione piccola casa della divina provvidenza ouvre une soumission
publique pour les travaux de bonification amiante pour la future extension de la
maison des personnes âgées existante de Gordevio.
Dèbut des travaux: octobre 2019.
Requête des documents d’offre
Les documentes de soumission seront mis gratuitement à disposition des concurrents dès 24 juin 2019. Ils doivent être requis par écrit avant 21 juin 2019 h
17:00 auprès de avv. Lisa Ferrario Petrini, Studio legale e notarile Respini Jelmini Beretta Piccoli, via F. Pelli 2, 6900 Lugano, Svizzera
e-mail: lisa.ferrario-petrini@respini-legal.ch.
La visite obligatoire des lieux se tiendra le 25 juin 2019: rendez-vous à 15.30
heures devant l’entrée principale du bâtiment «Casa anziani Cottolengo, via
Cantonale, 6672 Gordevi».
Un montant de fr. 100.- sera facturé aux concurrents qui n’auront pas présenté
d’offre et cela pour couvrir les frais de reproduction.
Reinseignements
Les demandes d’informations doivent ètre adressèes par ècrit, jusqu’au 28 juin
2019 h 17:00 auprès de: avv. Lisa Ferrario Petrini, Studio legale e notarile Respini Jelmini Beretta Piccoli, via F. Pelli 2, 6900 Lugano, Svizzera
e-mail: lisa.ferrario-petrini@respini-legal.ch.
L’association d’entreprises et la sous-traitance de travaux spèciaux ne sont pas
admises.
Délai de soumission
Les offres doivent parvenir à: avv. Lisa Ferrario Petrini, Studio legale e notarile
Respini Jelmini Beretta Piccoli, via F. Pelli 2, 6900 Lugano, Svizzera, sous plis
fermè avec l’indication «Casa anziani Cottolengo a Gordevio - Concorso per
opere di bonifica amianto», avant 15:00 heures du 29 juillet 2019.
Les offres seront ouvertes immédiatement chez Studio legale e notarile Respini
Jelmini Beretta Piccoli, v.ia F. Pelli 2, 6900 Lugano, Svizzera.

Gordevio, 18 giugno 2019 La Fondazione

Toutes les données et références ne sont pas garanties et n'ont pas de vertu légales. Ceci n'est pas une publication officielle. Déterminantes sont les données FOSC apposées d'une signature électronique du seco.