Concorso opere da impianto di ventilazione


3807025 Feuille Officielle TI - 30.08.2013
Raison: Marchés publics (Appel d'offres - Feuille officielle cantonale TI)
- Genre de marché:  Bauauftrag
- Mode de procédure choisi:  offen
- Soumis à l'accord de l'OMC:  keine Angaben


Il Comune di Monteceneri mette a pubblico concorso le opere da impianto di
ventilazione per la nuova sezione di scuola dell’infanzia a Camignolo

1. Committente:
Comune di Monteceneri, rappresentato dal Municipio di Monteceneri, via alle
Scuole 45, 6802 Rivera.

2. Oggetto dell’appalto:
L’appalto concerne le opere da impianto di ventilazione.

3. Varianti:
Non è ammessa la presentazione di varianti.

4. Offerte parziali:
Non è ammessa la presentazione di offerte parziali.

5. Formazione di consorzi:
Non è ammessa la formazione di consorzi.

6. Subappalto:
Il subappalto non è ammesso.

7. Tipo di concorso:
La commessa è soggetta alla LCPubb del 20 febbraio 2001 e successive
norme integrative e sarà aggiudicata nell’ambito di una procedura libera (art.
8 LCPubb).

8. Criteri d’idoneità:
Per i concorsi sottoposti alla LCPubb possono partecipare unicamente le ditte,
rispettivamente i consorzi formati da ditte, aventi il domicilio o la sede in
Svizzera.
In caso di subappalto ammesso, vale la stessa disposizione anche per le ditte
subappaltanti.
Oltre che ottemperare i criteri di idoneità previsti dall’art. 34 del RLCPubb/
CIAP, con la firma dell’offerta, i concorrenti si impegnano a rispettare, per
tutta la durata del contratto, le condizioni dei rispettivi contratti collettivi di
lavoro (CCL) validi al momento dell’inoltro dell’offerta. Inoltre autorizzano
le preposte Commissioni paritetiche cantonali (CPC) ad effettuare i relativi
controlli.

9. Criteri d’aggiudicazione:

1. Prezzo offerto 50%

2. Referenze 45%

3. Formazione di apprendisti 5%

10. Informazioni supplementari:
Informazioni supplementari possono essere richieste per iscritto dalla data di
consegna dei documenti d’appalto entro il 23 settembre 2013 per e-mail allo
Studio d’architettura Richina & Sedili, Tesserete), all’attenzione dell’arch.
Richina Gianfranco (e-mail: richina.sedili@bluewin.ch).
Domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno tenute in considerazione.
Le risposte saranno inviate a tutti i concorrenti.

11. Termine e modalità d’iscrizione e consegna degli atti di concorso:
Le ditte interessate sono invitate ad annunciarsi per lettera o fax allo studio
d’architettura Richina & Sedili, Tesserete), all’attenzione dell’arch. Richina
Gianfranco (e-mail: richina.sedili@bluewin.ch) entro il 5 settembre 2013.
I documenti d’appalto saranno inviati ai richiedenti a partire da mercoledì
11 settembre 2013 (posta A).
Le ditte che si sono annunciate e che non inoltreranno l’offerta compilata entro
i termini previsti, sono tenute al pagamento dell’importo di Fr. 50.- (IVA
inclusa) per i costi di riproduzione dei documenti e le spese amministrative.

12. Sopralluogo tecnico:
Sopralluogo non previsto.
Eventuale sopralluogo su richiesta previo appuntamento con il progettista.

13. Termine per la consegna delle offerte, apertura:
Le offerte, in busta chiusa, con la dicitura esterna «Nuova sezione di Scuola
dell’infanzia a Camignolo - opere da impianto di ventilazione», dovranno
pervenire entro le ore 15.00 di giovedì 10 ottobre 2013 al seguente indirizzo:
Municipio di Monteceneri, casella postale 329, 6802 Rivera.
Offerte pervenute tardivamente non saranno per nessun motivo prese in considerazione.
Non fa stato la data del timbro postale.
L’apertura delle offerte avverrà presso il Municipio di Monteceneri a Rivera
in seduta pubblica alle ore 15.30 lo stesso giorno della consegna.

14. Termini e modalità di ricorso:
Contro il bando e i documenti di concorso è data facoltà di ricorso al Tribunale
cantonale amministrativo entro 10 giorni dalla data di messa a disposizione
dei documenti. Il ricorso non ha, di principio, effetto sospensivo.

Rivera/Monteceneri, 30 agosto 2013 Il Municipio

Toutes les données et références ne sont pas garanties et n'ont pas de vertu légales. Ceci n'est pas une publication officielle. Déterminantes sont les données FOSC apposées d'une signature électronique du seco.